Crea sito

Spaghetti ai frutti di mare | PaneeCioccolatoblog

Spaghetti ai frutti di mare

Tornati dalle vacanze la prima cosa che si ha e’ la tristezza di aver lasciato spiaggia e mare, aver messo da parte le infradito per inforcare le scarpe da casa, comode si’ ma tristissime! Pensare alle vacanze dopo che queste son passate significa fare un bilancio totale di cio’ che si e’ potuto godere in totale relax ma anche di cio’ che il posto in cui siamo stati ci ha lasciato. Milano Marittima oltre alla convivialita’ tutta tipica del luogo, il divertimento piacevole per tutte le eta’ e le lussuose vetrine dei negozi, mi ha lasciato , come sempre la voglia di ritornarci. I saldi facevano capolino dai negozi cosi’ mi son potuta permettere un paio di Fabi molto carine e alla moda; la mattina in spiaggia e la sera a girare tra i locali di via Matteotti fino  via Gramsci! Di questa vacanza ho voluto riportare a casa una ricetta favolosa di pesce: spaghetti ai frutti di mare con scorfano dal sapore deliziosissimo. Gli scorfani danno quel sapore in piu’ tipico del mare. Ve la consiglio!

spaghetti ai frutti di mare

SPAGHETTI ai FRUTTI di MARE

250g di spaghetti n.5
300g di frutti di mare misti
200g di di scampi
un paio di scorfani
300g di pomodorini freschi
un cucchiaio di concentrato di pomodoro mutti
un filo d’olio evo
uno spicchio d’aglio
sale e pepe qb
basilico e prezzemolo fresco

Preparazione
Mettere a bollire l’acqua per gli spaghetti. Intanto in una padella far aprire le cozze e le vongole senza salare e tenerle da parte. In un tegame largo soffriggere l’aglio in un filo d’olio e dopo qualche minuto aggiungere i pomodorini freschi. Farli cuocere una decina di minuti senza farli sfaldare troppo quindi unire il concentrato di pomodoro ed il basilico. Aggiungere gli scorfani e far andare per tre minuti circa quindi aggiungere gli scampi e i frutti di mare gia’ aperti con tutta la loro acqua. Far cuocere per non piu’ di due minuti. Aggiustare di sale e pepe ed aggiungere il prezzemolo fresco.Spegnere il fuoco e procedere con la pasta. Scolare la pasta al dente e condirla con il sughetto di pesce quindi fare le porzioni e servirle con i frutti di mare ed il pesce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.