Spiedini di Pesce e Zucchine Gratinati Secondo piatto sfizioso

Spiedini di pesce gratinati un secondo piatto molto saporito e facile da fare con pesce fresco e verdure, adatto anche ad essere un antipasto caldo. Adoro gli spiedini in tutti i modi possibili, di carne e soprattutto di pesce perche’ sono i piu’ sfiziosi. e si tratta di mangiarli durante la dieta li cucino al forno oppure in friggitrice ad aria e senza condimento ma se devo farli per qualche occasione speciale allora li impano in modo saporito e li faccio gratinare molto bene.

Il pesce che utilizzo di solito sono i filetti di tonno, salmone, pesce spada, gamberi e tentacoli di totano e tra un pezzetto e l’altro nello stuzzicadente grande metto di solito qualche verdura per rendere il piatto piu’ sfizioso. La panatura la faccio con pangrattato, panko e prezzemolo ed il sale lo metto solo alla fine. Per far si che si attacchi in modo perfetto spennello gli spiedini con dell’ olio ma per chi vuole un risultato piu’ leggero puo’ anche ometterlo, si attaccherà con l’umidità del pesce. Vediamo come fare gli spiedini di pesce con le zucchine vedrete e’ una ricetta che non delude mai.

Spiedini di Pesce e Zucchine Gratinati Secondo piatto sfizioso
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per gli spiedini di pesce e zucchine

500 g salmone (filetto)
500 g tonno (filetto)
500 g totani
500 g gamberi
200 g zucchine
200 g finocchi
100 g pomodori
50 g pangrattato
20 g panko
q.b. prezzemolo
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale
q.b. pepe
419,54 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 419,54 (Kcal)
  • Carboidrati 12,44 (g) di cui Zuccheri 4,64 (g)
  • Proteine 49,84 (g)
  • Grassi 19,30 (g) di cui saturi 5,96 (g)di cui insaturi 10,48 (g)
  • Fibre 1,58 (g)
  • Sodio 455,28 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

stuzzicadenti lunghi

Preparazione degli spiedini di pesce con zucchine

Prendiamo il filetto di salmone fresco e puliamolo privandolo della pelle e delle eventuali spine, tagliamolo poi in cubetti. Tagliamo in cubetti il filetto di tonno ed il totano. Puliamo i gamberi privandoli delle teste , del guscio e del budello centrale.

Puliamo e tagliamo in rondelle abbastanza spesse le zucchine. Tagliamo i finocchi cercando di ricavarne dei pezzi uguali e delle stesse dimensioni del pesce. Laviamo poi i pomodorini e lasciamo interi quelli che andranno negli spiedini. In un piatto lungo mettiamo pangrattato, panko, prezzemolo tritato sale e pepe, mescoliamo tutto.

Prepariamo gli spiedini infilzando in modo alternato verdure e pesce. Spennelliamoli poi con dell’olio e passiamoli nella panatura. Sistemiamoli in una teglia oleata insieme al resto delle verdure.

Inforniamoli a 200° ventilato per 15 poi giriamoli e cuociamo ancora per altri 15 minuti o fino a doratura.

Serviamoli e gustiamoli dopo aver aggiustato di sale e con un po’ di succo di limone.

Consigli

Oltre al pesce che ho utilizzato io potete aggiungerne altro tipo le seppioline oppure gamberoni ed ancora altre verdure come peperoni di vari colori, avrete in questo modo una ricetta anche colorata. Si conservano in frigo per un paio di giorni .

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.