Ravioli di Carnevale Ripieni alla Crema DOLCE Tradizionale

Ravioli di Carnevale Ripieni alla Crema un DOLCE Tradizionale da fare fritti oppure al forno e semplici per tutti, perfetti in ogni occasione ed in particolare per le feste a tema.
Non si puo’ non provare questa ricetta almeno una volta e magari non solo durante il periodo del Carnevale. I Ravioli Dolci fatti in questo modo ovvero con la ricetta che prevede il ripieno di crema al limone ( QUI la Ricetta ) sono una piccola golosità della cucina italiana e tradizionale del periodo da fare assolutamente.
La sfoglia di pasta di questi dolci di Carnevale si realizza in un attimo e il segreto per averla perfetta è senza dubbio il riposo in frigo che dona all’ impasto la giusta consistenza in modo tale da non strapparsi poi durante la stesura con la macchinetta per la pasta .
Realizzate anche voi questi Ravioli di Carnevale sono facili e non perdetevi inoltre tutti i consigli per una buona frittura dei dolci !

ravioli di carnevale ravioli dolci crema pasticciera
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6 persone

Ingredienti

  • 300 gFarina di farina 00
  • 40 gZucchero
  • 2Uova
  • 60 mlLatte intero
  • 20 mlliquore strega
  • MezzaScorza di limone
  • 1 pizzicoSale
  • q.b.Zucchero a velo vanigliato

Come preparare i Ravioli di Carnevale

  1. Prendiamo la farina e setacciamola nella ciotola dell’ impastatrice ( possiamo realizzare anche a mano questo impasto )

  2. Uniamo il liquore, il sale, le uova, lo zucchero ed il latte. Cominciamo ad impastare fino ad amalgamare tutti gli ingredienti tra di loro. Continuiamo ad impastare per almeno 5 – 10 minuti fino ad ottenere un panetto morbido. Avvolgiamo l’ impasto in pellicola trasparente da cucina e lasciamo riposare per 30 minuti.

  3. Una volta pronto l’ impasto prendiamolo e stendiamolo con la sfogliatrice fino al 4 spessore quindi non troppo sottilmente altrimenti il ripieno uscira’ in frittura.

  4. Formiamo dei ravioli mettendo su una sfoglia delle piccole noci di crema pasticciera , sovrapponiamo un’altra sfoglia e tagliamo con la rondella della pasta i ravioli.

  5. Scaldiamo l’ olio e friggiamo i dolci lasciandoli dorare da entrambe i lati per qualche secondo. Scoliamoli poi dall’ olio in eccesso, lasciamoli raffreddare, uniamo dello zucchero a velo e serviamoli gustandoli tutti.

    Per la Cottura in forno infornateli a 180° per 15 – 20 minuti in forno statico. Avrete dei dolci di carnevale più leggeri .

Consigli Utili per una Frittura perfetta

  1. Per una perfetta frittura dobbiamo scegliere un buon olio che sappia tenere le alte temperature e quindi abbia un alto punto di fumo. Il migliore è l ‘ olio di semi di arachidi.

  2. I ravioli dolci vanno fritti in olio caldo ma non bollente altrimenti risulteranno cotti soltanto all’ esterno ma non all’ interno e quindi la pasta risultera’ molle oltre al fatto che nel caso di dolci ripieni la crema pasticciera risulterà fredda.

  3. L’ olio dovra’ essere sostituito appena comincera’ a scurirsi troppo e di conseguenza anche le fritture cominceranno a diventare subito brune.

  4. Comprate un termometro per misurare la temperatura dell’ olio in modo tale da essere precisi e non sbagliare mai. Potete cominciare a friggere ad una temperatura tra i 160° ed i 180° e avrete la certezza di avere un fritto asciutissimo.

Rossella consiglia

Per un’ ottima conservazione è importante che mettiate i ravioli ripieni di crema pasticciera all’ interno di un contenitore di plastica chiuso e li mettiate in frigo poiche’ hanno una consistenza cremosa e facilmente deperibile. Dureranno massimo 3 giorni poi vanno consumati.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Rigatoni Speck e Philadelphia Primo PIATTO di Pasta cremosa Successivo TORTA Arlecchino alla Nutella Ricetta Senza Burro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.