PASTA FROLLA MORBIDA FRULLATA per Crostate e Biscotti

PASTA FROLLA MORBIDA FRULLATA per Crostate e Biscotti con e senza burro semplice da fare e da conservare .

Ogni volta che devo fare delle crostate classiche oppure i biscotti di Natale scelgo di utilizzare questa ricetta perche’ e’ proprio adatta al caso! Faccio subito perche’ me la ricordo a memoria, ne faccio tanta perche’ poi la posso congelare e posso farla sia con che senza burro e poi metti la comodita’ di buttare tutto nel FRULLATORE e farla in 5 minuti!

Guardata nella dispensa, andate a fare la spesa e preparate qualche delizioso biscottino o una crostata golosa con la Pasta frolla morbida frullata che vi ho proposto oggi!

PASTA FROLLA MORBIDA FRULLATA
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 1 crostata
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 300 g Farina 00
  • 2 Uova
  • 100 g Burro (o 80 ml di olio semi)
  • 100 g Zucchero
  • 7 g Lievito per dolci
  • 1 bustina Vanillina
  • 1 pizzico Sale

Preparazione

  1. Prepariamo la Pasta Frolla morbida

    Mettiamo nel boccale del mixer il burro ammorbidito, le uova, il lievito, la vanillina ed il pizzico di sale. Frulliamo alla massima velocita’ per 10 secondi  tutto molto velocemente ed appena otteniamo un composto sbriciolato trasferiamolo sulla spianatoia e diamogli una forma rotonda e compatta.

  2. L’ operazione d’ impasto deve essere fatta molto velocemente in maniera tale che il calore delle mani non faccia ammorbidire troppo il burro.

    Avvolgete la pasta frolla morbida in un sacchetto per il frigo oppure in un foglio di pellicola da cucina e lasciatelo in frigo a riposare per almeno un’ora cosi’ l’ impasto diventera’ piu’ compatto.

  3. Al momento del suo utilizzo, prendete la pasta frolla dal frigo, toglietegli la pellicola, ponetela sulla spianatoia leggermente infarinata e cominciate a lavorarla con il mattarello fino ad ammorbidirla bene.

    Adesso potrete farci i dolci che desiderate ossia crostate o biscotti.

  4. VERSIONE SENZA BURRO

    Per la versione SENZA BURRO dovrete semplicemente sostituire la quantita’ di burro indicata negli ingredienti con 80 ml di olio di semi e procedere come per la preparazione indicata nelle istruzioni.

    CROSTATE e BISCOTTI per la PASTA FROLLA MORBIDA

    Crostata all’ Uva

    Crostata Nua

    Crostata Ricotta e Marmellata

    Biscotti Ripieni

    Biscotti Savarin di Pasta Frolla

    Biscotti Tirabaci alla Nutella

    Biscotti alla Panna

  5. COME CONSERVARLA

    E’ facilissimo conservare questa pasta frolla morbida anche per lungo tempo. Si mantiene bene fino a 3 giorni messa in un sacchetto e riposta in frigo, ma si puo’ anche congelare e tenere piu’ a lungo in previsione poi di essere usata piu’ in la’.

Rossella Consiglia

Questa pasta frolla e’ facilmente conservabile e quindi comoda. Io ad esempio quando stanno per approssimarsi periodi di festa in cui bisogna fare dolci, biscotti ed altro, specie da regalare, ne faccio quantita’ considerevoli e poi la congelo. Fatelo anche voi.

Inoltre si puo’ aromatizzare a piacere aggiungendo scorza di limone, scorza di arancia, vaniglia, mandorle  o noci tritate all’ impasto, insieme alla farina.

Seguimi Su

ATTENZIONE: SE DESIDERATE AVERE LE MIE RICETTE IN TEMPO REALE LASCIATEMI “MI PIACE” SULLA PAGINA FACEBOOK—> PANE E CIOCCOLATO

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOU TUBE PER ALTRE VIDEORICETTE QUI

Senza categoria
Precedente POLLO al FORNO con PATATE Successivo CROSTATA con CREMA PASTICCERA e FRUTTI di BOSCO

2 commenti su “PASTA FROLLA MORBIDA FRULLATA per Crostate e Biscotti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.