Crea sito

Pomodori sott olio da Contorno Cotti in forno Ricetta casalinga facile

Pomodori sott olio Fatti in Casa Cotti in forno Ricetta casalinga facile per avere dei pomodorini confit per tutto l’ inverno e servirli in tavola vicino ai secondi piatti come contorno oppure metterli sul pane per delle favolose bruschette.
Le ricette di conserve sono quelle che garantiscono dei prodotti per tutto l’ anno, si fanno specialmente d’ estate e se ne possono avere quasi infinite versioni. La cosa principale da tener presente quando si fanno le conserve è sterilizzare i barattoli perche’ farlo nel modo corretto evita rischi e poi gli ingtedienti, verdure o frutta, si conserveranno molto meglio. Per sapere come sterilizzare perfettamente i barattoli seguite QUI i miei consigli! Oggi faremo i Pomodorini sott olio che si cuociono nel forno di casa ( anche se per chi ha un bel terrazzo oppure abita in campagna puo’ farli seccare al sole con teli sopra ). Prima di andare alla ricetta guarda anche:
Zucchine marinate da contorno Qui
Melanzane bianchissime sott’ olio Qui
Olive schiacciate da Contorno Qui

Pomodori sott olio da Contorno Cotti in forno Ricetta casalinga facile
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i pomodorini sott olio

  • 1 kgpomodorini
  • q.b.timo
  • q.b.origano
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Come fare i pomodorini sott’ olio

  1. 1. Prendiamo i pomodorini e laviamoli bene sotto l’ acqua corrente. Scoliamoli e mettiamoli in buna ciotola.

  2. 2. Tagliamoli in due.

    Per questa ricetta possiamo utilizzare qualsiasi tipo di pomodorini, ciliegino, datterini oppure dei pomodori oblunghi da poi mettere nei vasetti in fette.

  3. 3. Mettiamoli in una ciotola e condiamoli con olio, timo ed origano. Il sale lo aggiungeremo alla fine.

  4. 4. Disponiamo i pomodorini su una teglia con la parte tagliata rivolta in su e lasciamoli cuocere per 2 – 3 ore a 130 ° in modo tale che la cottura bassa gradatamente li asciugherà togliendo l’ acqua dal loro interno.

  5. 5. Una volta pronti, sforniamoli e lasciami raffreddare completamente.

  6. 6. Quando i pomodorini saranno freddi mettiamoli in una ciotola con l’ aggiunta di un pizzico di sale , uniamo un filo d’ olio e mescoliamo.

  7. 7 . Mettiamo i pomodorini nei barattoli sterilizzati ( qui la procedura completa ) rifilando con l’ olio evo e aggiungendo di tanto in tanto una fetta di aglio se gradita.

  8. 8. Chiudiamo i barattoli e facciamo il sottovuoto mettendoli in una pentola capiente, separandoli con un panno pulito per evitare la rottura e portandoli a bollore per 1 – 2 minuti. Lasciamoli poi raffreddare nella pentola stessa. Conserviamoli in dispensa e utilizziamoli almeno dopo 1 mese dalla conserva.

Consigli Varianti e Conservazione

CONSIGLI : per questi pomodorini il mio consiglio è quello di invasarli in vasetti medi in modo tale da preservarne maggiormente il sapore. L’ olio che risulta poi dalla conserva potete utilizzarlo per realizzare marinate e condimenti.

VARIANTI : come variante potete realizzare la versione piccante aggiungendo durante la realizzazione, del peperoncino piccante.

CONSERVAZIONE: per conservare questi pomodorini metteteli in dispensa, in un luogo fresco e al buio cosi’ la luce non ne variera’ le caratteristiche

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.