Crea sito

Plumcake alle mele di giardino | PaneeCioccolatoblog

Plumcake alle mele di Giardino

Si oggi vi propongo un classico dolce da colazione ma anche da merenda: il plumcake alle mele, e aggiungerei di giardino perche’ fatte con le mele rosse che ho nel giardino dei miei! Mele rosse biologiche perche’ non trattate assolutamente con nessun pesticida e si vede dalla loro forma imperfetta. Qui il rischio di trovarci un bel vermetto e’ alta ma d’altronde se le mangiano loro perche’ non possiamo farlo anche noi! Allora la ricetta e’ facile e senza l’aggiunta di lievito; con la giusta lavorazione il plumcake alle mele lievitera’ da solo in forno. Il segreto sta’ nell’utilizzare ingredienti a temperatura ambiente e di lavorarli al punto giusto in modo che non si smontino. Mettetevi sotto con questo plumcake alle mele che poi ci tengo a sapere se vi e’ piaciuto!

|Vi ricordo la mia NEWSLETTERS e i miei FEED e la mia pagina PANE&CIOCCOLATOblog se volete avere sempre le mie ricette!
plumcake alle mele

PLUMCAKE alle MELE di Giardino

200g di farina
150g di zucchero
150g di burro
4 uova
4-5 mele biologiche piccole
2 cucchiai di miele
un cucchiaio di orzata Fabbri

Preparazione
In una ciotola montare lo zucchero con il burro fino ad ottenere una spuma. Aggiungere le uova poco per volta. ATTENZIONE le uova devono essere a temperatura ambiente altrimenti il composto si separera’ e il plumcake non vi uscira’ bene. Aggiungere il cucchiaio di orzata e far andare per qualche minuto. Aggiungere la farina poco per volta.
Tagliare lemele senza togliere la buccia, ma solo se sono biologiche e non trattate.
Imburrare uno stampo da plumcake e versate il composto che dovra’ risultare areoso e soffice.
Disporre le fettine di mela tutte sulla superficie in modo stretto e coprire con il miele a filo. Infornare per 40 minuti a 180° a forno statico.
Sfornare quando si raffreddera’.

2 Risposte a “Plumcake alle mele di giardino | PaneeCioccolatoblog”

  1. ahhh ma che buona!! ho fatto davvero bene a chiedere il link di questa ricetta! Da fare assolutamente ma non avendo le mele di casa dei genitori mi toccherà prendere quelle delle mie parti che spero siano biologiche (a vederle sembrerebbe di si).
    non vedo l’ora di farla!
    ma se non ho l’orzata posso ometterla oppure sostituirla con qualcos’altro?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.