Plumcake alla Ricotta con cacao-Giallozafferano

Plumcake alla Ricotta con Cacao. Ci credereste che in questo plumcake alla ricotta non c’e’ un briciolo di burro ma ha un aspetto molto morbido? E’ proprio cosi’!  La consistenza soffice del dolce per la colazione che vi propongo oggi e’ quasi da non credere. Il segreto e’ tutto nella lavorazione, basta non esagerare e fare in modo che l’impasto incorpori aria e diventera’ sofficissimo una volta cotto.

Per questa ed altre ricette venitemi a trovare su facebook Pane e Cioccolato!

plumcake alla ricotta

Plumcake alla Ricotta con Cacao

Ingredienti:

  • 200g di farina
  • 50g di cacao
  • mezza bustina di lievito
  • 3 uova
  • 200g di zucchero
  • 250g di ricotta
  • 50ml di acqua a temperatura ambiente
  • un cucchiaino di estratto di vaniglia

per la glassa:

  • 200g di ricotta
  • 80g di zucchero a velo
  • un cucchiaino di vaniglia

plumcake alla ricotta

Preparazione:

Montare gli albumi a neve aggiungendo un paio di cucchiai di zucchero e mettere da parte. Montare i tuorli con il resto dello zucchero fino ad ottenere un composto molto spumoso e bianco.

In una ciotola mettere la ricotta e l’estratto di vaniglia, mescolando un po’. Unire gli albumi mescolando piano con una spatola, e cercando di incorporare aria. Unire questo composto spumoso ai tuorli sempre piano e con una spatola, cercando di incorporare aria e quindi mescolando dall’alto verso il basso. Unire la farina, il cacao ed il lievito setacciati, in tre tempi ed, ogni volta incorporandoli piano, cercando di non smontare troppo l’impasto. Unire l’acqua e montare alla velocita’ piu’ bassa. Una volta che l’impasto sara’ ben amalgamato, versarlo in uno stampo da plumcake ed infornare per i primi 10 minuti a 200° poi abbassare la temperatura a 170° in forno statico. Questo servira’ ad ottenere la tipica cupoletta del plumcake.

Lasciate il plumcake alla ricotta in forno per 45 minuti ma verificate con uno stecchino se all’interno il dolce e’ cotto. Prepariamo la glassa montando la ricotta con lo zucchero a velo e l’estratto di vaniglia, un cucchiaino bastera’. Lasciamola riposare una mezz’ora in frigo.

Quando il dolce sara’ completamente freddo versiamoci sopra la glassa e serviamo.

Precedente Ricette con le Zucchine-Zucchine ripiene al Forno Successivo Crostata Nua alla nutella e mascarpone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.