PIZZETTE al Pomodoro del Panettiere RICETTA con Lievito secco

PIZZETTE al Pomodoro del Panettiere RICETTA con Lievito secco facile da fare in casa, calde, sfiziose e se volete potete condirle anche con mozzarella.

Di solito quando vado dal panettiere la prima cosa che prendo sono le mitiche pizzette al pomodoro calde e fragranti ideali per la colazione di metà mattina e ne porto sempre un po’ anche a casa in modo tale da farle mangiare a tutti il pomeriggio.
Oggi ho voluto farle in casa. Le pizzette al pomodoro del panettiere son facilissime e magari è possibile farne una bella scorta magari se le si vuole portare per qualche buffet oppure per una cena tra amici o in famiglia.
Di solito l’ unico condimento che si mette è il pomodoro , ovvero la passata in pezzettoni oppure i pomodorini interi in barattolo che gli danno un sapore davvero gustoso. Voi per renderle un po’ più complete potete aggiungere per gli ultimi 10 minuti di cottura la mozzarella tagliata in cubetti piccoli e farla sciogliere.
Facciamole le pizzette del panettiere vedrete quanto son buone.

PIZZETTE al Pomodoro
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni6 persone

Ingredienti

  • 250 gFarina 00
  • 300 mlAcqua
  • 10 gSale
  • 500 gPassata di pomodoro in pezzettoni oppure di pomodorini in barattolo
  • q.b.Origano
  • q.b.olio evo
  • 10 gLievito di birra secco

Per chi vuole usare il lievito fresco

  • 15 gLievito di birra fresco

Come fare le Pizzette al Pomodoro

  1. Prendiamo le farine e mescoliamole insieme, mettiamole nella ciotola dell’ impastatrice e cominciamo a lavorarle.

  2. Uniamo il lievito sciolto in poca acqua continuando ad impastare.

  3. Aggiungere poco per volta anche il resto dell’ acqua e lasciar lavorare per 5 – 10 minuti. Unire solo alla fine il sale e lavorare per qualche minuto ancora.

  4. Prendere l’ impasto e metterlo a lievitare fino al raddoppio coperto da pellicola trasparente. Deve raddoppiare e ci vorranno circa 2 – 3 ore, mettetelo all’ interno del forno con la luce accesa.

  5. Una volta che l’ impasto sarà pronto, prendiamolo e stendiamolo su una teglia media oleata bene.

  6. Copriamo l’ impasto con pellicola da cucina e lasciamo lievitare ancora per 30 minuti. Una volta pronta mettiamo sopra la passata di pomodoro in pezzettoni, uniamo origano , un filo d’ olio evo, un pizzico di sale ed inforniamo a 200° per 30 – 35 minuti circa.

  7. Una volta pronta sforniamola e lasciamola raffreddare oppure intiepidire, tagliamo la pizza in quadrati e serviamola.

Varianti per le Pizzette del panettiere

Come variante per questa ricetta potete aggiungere in cottura altri ingredienti come carciofini, olive e funghetti oppure del prosciutto crudo o cotto dopo la cottura.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.