PIZZA Rotonda Fatta in Casa RICETTA da Pizzeria poco lievito

PIZZA Rotonda Fatta in Casa RICETTA da Pizzeria poco lievito facile e cotta alla perfezione grazie a dei piccoli trucchetti da rispettare per avere un risultato perfetto.

L’ impasto è quello tipico delle pizzerie , con poco lievito e molto digeribile adatto a tutti e perfetto anche se lo cuociamo nel forno di casa. Semplicemente basta regolare il forno nel modo giusto ed in tempi differenti.
Ho messo poco lievito nella ricetta facendo lievitare tutta una notte l’ impasto in modo tale da avere una pizza rotonda gustosa, digeribile e farcita in tantissimi modi.
Facciamola vedrete che finira’ in un secondo.

PIZZA Rotonda Fatta in Casa RICETTA da Pizzeria poco lievito
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gFarina 0
  • 360 mlAcqua
  • 10 glievito secco oppure 15 di lievito fresco di birra
  • 15 gSale
  • q.b.Olive nere
  • q.b.Origano
  • 500 gPassata di pomodoro
  • 300 gMozzarella
  • 1 cucchiainoZucchero

Come fare la pizza rotonda in teglia

  1. Dose per circa 2 pizze rotonde da 26 – 28 cm di diametro.

    Come prima cosa setacciamo le farine e mettiamole nella ciotola dell’ impastatrice, sciogliamo il lievito in poca acqua ed uniamo anche quello.

  2. Cominciamo ad impastare aggiungendo anche l’acqua poca per volta. Uniamo alla fine il sale e lo zucchero e lasciamo lavorare tutto per 10 minuti.

  3. Mettiamo l’ impasto in una ciotola capiente, copriamolo con pellicola da cucina e lasciamolo lievitare per una notte intera in frigo.

  4. Il giorno dopo tiriamolo fuori dal frigo e lasciamolo 1 ora a temperatura ambiente, mettiamolo poi sulla spianatoia e dividiamolo in due parti.

  5. Aiutandoci con un po’ di farina allarghiamolo fino a dargli una forma tonda, mettiamolo poi su teglie rotonde oppure su teglie quadrate oleate bene ed aggiungiamo sopra solo la passata di pomodoro, un pizzico di sale, origano ed olio evo.

  6. Inforniamo nella parte più bassa a 250 ° per 10 minuti e poi abbassiamo il forno a 200° mettendo la pizza al centro del forno.

  7. Lasciamo cuocere per altri 10 – 15 minuti poi aggiungiamo mozzarella ed olive. Completiamo la cottura fino a far sciogliere completamente la mozzarella. Serviamola e gustiamola.

Come Conservare la pizza rotonda in teglia

Per conservare la pizza possiamo metterla in contenitori chiusi ermetici in frigo e poi scaldarla il giorno dopo al forno oppure al microonde.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.