Pizza croccante pomodoro e basilico | impasto pizza

Pizza croccante pomodoro e basilico, impasto pizza |Vi ricordo la mia NEWSLETTERS e i miei FEED e la mia pagina PANE&CIOCCOLATOblog se volete avere sempre le mie ricette!

D’estate e’ davvero difficile restare in cucina con il forno acceso; l’ideale e’ sempre e comunque , inforcando comode infradito ai piedi e asciugamano sotto il braccio, rilassarsi in spiaggia. Adoro stare in spiaggia a non far nulla, e lo sforzo piu’ grande che mi riesce e’ di alzare gli occhi per dare uno sguardo ai miei figli che giocano in acqua! Bello vero! Pero’ la mia voglia di pizza croccante ,quella con l’impasto napoletano che tanto mi piace mi ha costretta a stare a casa. Quindi niente scarpe da spiaggia e giu’ di olio di gomito! Ma vi assicuro che ne e’ valsa la pena! Devo confessare che preparare impasti lievitati, pizza croccante e non, d’estate mi piace perche’ la lievitazione e’ facilitata dalle temperature e quindi si fa’ anche piu’ tosto rapidamente. Le foto non possono mentire, che ne dite? Ne ho sbranato una teglia intera, e mi e’ piaciuta tantissimo! Niente ripensamenti, ma dopo, Reebok ai piedi, una bella corsetta e’ d’obbligo!

pizza croccante pizza croccante pizza croccante pizza croccante

PIZZA POMODORINI e BASILICO

1,7 Kg di farina per pizza
1 litro d’acqua
5 g di lievito di birra
200g di lievito madre
1 uovo 1 cucchiaio di strutto
25 g di sale
10g di zucchero
pomodorini freschi
basilico fresco
sale integrale

In una ciotola versare l’acqua leggermente tiepida e sciogliere il lievito di birra. Versare all’interno della ciotola la farina tutta d’un colpo e la pasta madre. Impastare con le mani dall’alto verso il basso cercando d’incorporare aria. Unire il sale e lo zucchero ed impastare ancora. Aggiungere lo strutto e l’uovo e far assorbire bene. L’impasto dovra’ avere un’aspetto a buccia d’arancia e non liscio. Porre a lievitare finche’ l’impasto non raddoppia di volume. Quando la pasta sara’ lievitata porla sulla spianatoia e lavorarla ripiegandola su se stessa. Stenderla in una teglia con la punta delle dita, aggiungere qua’ e la’ qualche pomodorino e qualche foglia di basilico. Aggiungere una spolverata di sale integrale e olio evo. Infornare a 250° per i primi 10 minuti poi abbassare il forno a 200°.

Precedente A settembre si va' al cinema.... Successivo Ricetta Semifreddo Pan di Stelle |PaneeCioccolatoblog

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.