Crea sito

PATATE a Sfincione alla Siciliana al Forno il Contorno facile e Filante

PATATE a Sfincione alla Siciliana al Forno il Contorno facile e Filante della Tradizione con un sapore ricco e gustoso, ideale da preparare per ogni occasione, perfetto anche come piatto unico da servire durante la cena in famiglia per accontentare tutti.
La tradizione siciliana è piena di ricette interessanti, mi piace molto prendere spunto da questo tipo di cucina perché è facile trovare gli ingredienti originali ovunque. I sapori delle verdure sono piu’ dolci e quindi è facile realizzare un menù a tema che dia un risultato eccellente. Oggi faremo un classico della preparazione sicula ovvero le Patate a Sfincione che hanno tutti gli ingredienti in versione con patate al forno e vedrete che meraviglioso contorno che è !Prima di andare alla ricetta guarda anche:
Patate al Forno alla Mediterranea
Patate al Forno con cottura perfetta
Patate al Forno Cremose

PATATE a Sfincione alla Siciliana al Forno il Contorno facile e Filante
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le patate a Sfincione

  • 700 gpatate (a pasta gialla)
  • 400 gpomodori pelati
  • 3cipolle
  • 4filetti di acciughe
  • 40 gpangrattato
  • 200 gcaciocavallo
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.origano

Strumenti

  • 1 teglia da 24 cm tonda
  • carta da forno

Come fare le Patate a Sfincione

  1. 1. Prendiamo le patate, sbucciamole, laviamole, tagliamole in fette non troppo sottili e mettiamole in una pentola coprendole di acqua, portiamo a bollore per 10 minuti poi scoliamole e lasciamole raffreddare.

  2. 2. In un tegame mettiamo a scaldare un po’ di olio evo. Tagliamo le cipolle in fettine sottili ed aggiungiamole al tegame.

  3. 3. Uniamo un pizzico di sale e lasciamo soffriggere leggermente mescolando di tanto in tanto.

  4. 4. Uniamo le acciughe e lasciamole sciogliere schiacciandole con il cucchiaio di legno. Aggiungiamo i pomodori pelati, sale d origano. Lasciamo cuocere 15 minuti.

  5. 5. Prendiamo le patate e disponiamole sul fondo di una teglia tonda foderata con carta forno.

    Io ho comprato QUI quella apribile da 24 cm della Relaxdays molto comodi e versatili.

  6. 6. Uniamo un po’ di sughetto di cipolle, caciocavallo in pezzetti, pan grattato ed un’ altra fila di cipolle. Facciamo tanti strati finché non terminiamo gli ingredienti.

  7. 7. In superficie mettiamo poi abbondante sughetto, origano ed una spolverata di caciocavallo grattugiato. Inforniamo sul fondo basso del forno a 200° per 30 minuti.

    Una volta pronto, sforniamo , lasciamo intiepidire e serviamo.

Consigli Varianti e Conservazione

CONSIGLI : scegliete delle patate a pasta gialla, meglio rosse che hanno una polpa più corposa e sono perfette per questo tipo di ricetta al forno.

VARIANTI : come variante potete sostituire le patate con altre verdure come ad esempio zucca e cavolfiore.

CONSERVAZIONE : conservatele in frigo in contenitori chiusi in modo tale da averle buone anche il giorno dopo.

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.