Pasta polpette e mozzarella

Pasta polpette e mozzarella per la gioia dei bambini! Questa e’ una pasta fatta in casa ma la ricetta si adatta bene anche ad un formato gia’ pronto come gli spaghettio ad esempio quindi potrete tranquillamente riciclare la ricetta senza la fatica della pasta fresca! La Pasta polpette e mozzarella piace da morire ai bambini, e’ bella sostanziosa e va bene sempre.

ATTENZIONE: SE DESIDERATE AVERE LE MIE RICETTE IN TEMPO REALE LASCIATEMI “MI PIACE” SULLA PAGINA FACEBOOK—> PANE E CIOCCOLATO

Pasta polpette e mozzarella

Pasta polpette e mozzarella

Ingredienti per 4 persone:
200g di mozzarella
per la pasta fresca:
350g di farina di grano duro

3 uova
un pizzico di sale
per il sugo:
500ml di polpa di pomodoro
olio evo, uno spicchio d’aglio e mezza cipolla bianca per il soffritto
per le polpette:
300g di macinato misto
1 uovo
un pizzico di sale
un pizzico di prezzemolo tritato
20g di pan grattato o pane raffermo
20g di parmigiano

Pasta polpette e mozzarella
Preparazione:
In una ciotola mettiamo la carne macinata, il pan grattato, il parmigiano,, il pizzico di sale, il prezzemolo e l’uovo. Iniziamo ad impastare tutto e se occorre aggiungiamo un’altro po’ di pangrattato se risulta troppo molle. Formiamo all’incirca 7-10 polpette piccole (la quantita’ dipende dalla grandezza). Scaldiamo una padella dai bordi alti, con un po’ di olio e iniziamo a friggere le polpette, quando saranno ben rosolate aggiungiamo uno spicchio d’aglio e lasciamolo dorare (toglierlo dal soffritto una volta dorato). Aggiungiamo la polpa di pomodoro e mezzo bicchiere d’acqua, aggiustiamo di sale e lasciamo sobbollire per 20-25 minuti, aggiungendo altra acqua se occorre.
Per la pasta in casa (voi potete utilizzare quella comprata) mettiamo sulla spianatoia la farina, pratichiamo un foro al centro e mettiamo le uova ed il sale, iniziamo ad impastare piano piano. Impastiamo a mano fino ad ottenere una palla omogenea e soda. Lasciar riposare 10 minuti in frigo. Stendiamo la pasta sulla spianatoia fino a renderla sottile ( oppure utilizziamo la nonna papera per farci delle tagliatelle) e tagliamo a casaccio tanto da formare dei quadretti irregolari ( i maltagliati). Lasciamo asciugare la pasta per il tempo di cottura del sugo.
Cuociamo la pasta, scoliamola in una padella ampia, copriamola con la mozzarella tagliata a cubetti, abbondante sugo e lasciamola qualche minuto sul fuoco basso per permettere alla mozzarella di sciogliersi. Servire con le polpettine ed altro sugo per ogni porzione.

*Il mio consiglio: per rendere le polpette piu’ leggere potete evitare di friggerle e metterle all’interno del sugo direttamente, il sugo caldo le sigillera’ subito e non le fara’ spappolare. Leggi anche… PASTA CREMOSA

Precedente Torta toast prosciutto e mais Successivo Crostata al cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.