Crea sito

PASTA Genovese Napoletana la Ricetta del Primo Piatto tradizionale

PASTA Genovese Napoletana la Ricetta del Primo Piatto tradizionale da fare in poco tempo ed è gustoso ricco di ingredienti saporiti, perfetto anche per le Feste.
Questa ricetta è tipica della Cucina Napoletana ed insieme ad altre la rende famosa nel mondo come ad esempio gli spaghetti alla marinara . Facile e semplice da realizzare in casa questa pasta puo’ essere realizzata con diversi formati come ad esempio gli spaghetti oppure gli ziti spezzati che risultano perfetti.
La ricetta si realizza stufando le cipolle insieme a della carne e poi sfilettandola nella pasta come condimento e quindi il risultato e’ assolutamente un piatto ricco e soddisfacente. Prima di andare alla ricetta guarda anche:
Lasagne alla Ricotta e Spinaci
Pesce Spada in Padella
Panini Mini al Salame

PASTA Genovese Napoletana la Ricetta del Primo Piatto tradizionale
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la Pasta Genovese

  • 320 gsedanini rigati
  • 800 gcipolle
  • 600 gmanzo
  • 3carote
  • 1sedano
  • 1 fogliaalloro
  • 100 gvino bianco
  • q.b.prezzemolo tritato
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.parmigiano Reggiano DOP

Come fare la Pasta Genovese

  1. 1. Prendiamo un tegame ampio e mettiamo a scaldare dell’ olio, tagliamo finemente le cipolle, la carota ed il sedano ed uniamolo in padella.

  2. 2. Aggiungiamo sale e pepe e lasciamo stufare per 10 – 15 minuti.

  3. 3. Uniamo la foglia d’ alloro e la carne tagliata in pezzi grandi. Lasciamo rosolare per qualche minuto e poi sfumiamo con il vino bianco. Aggiustiamo di sale e pepe e lasciamo cuocere a fuoco lento per 15 – 20 minuti.

  4. 4. Cuociamo intanto la pasta. Prendiamo la carne, una volta cotta e tagliamola in pezzettini piccolissimi, rimettiamola poi nella pentola insieme alle cipolle.

  5. 5. Scoliamo la pasta direttamente nella pentola ed aggiungiamo il parmigiamo, mescoliamo tutto.

  6. 6. Serviamola poi aggiungendo dell’ altro parmigiano. Gustiamola tutta.

Consigli Varianti e Conservazione

CONSIGLI : per questa ricetta utilizzate una carne di vitello ma potete anche prendere quella di maiale oppure per un’alternativa originale quella di pollo.

VARIANTI : come variante potete realizzare anche una genovese senza carne e quindi solo con cipolle.

CONSERVAZIONE : conservatela in frigo in un contenitore chiuso e sara’ perfetta per il giorno dopo.

4,4 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.