Crea sito

Parigina Stracchino e Prosciutto Cotto Ricetta Antipasto di Pasta Sfoglia

Parigina Stracchino e Prosciutto Cotto Ricetta Antipasto di Pasta Sfoglia che ha bisogno di pochi minuti di preparazione per essere davvero perfetta.
La ricetta della parigina è una delle più classiche della cucina rustica e non e’ altro che un rustico della tradizione napoletana fatto di due strati di pasta pizze e pasta sfoglia ed in mezzo una farcitura di pomodoro e mozzarella, a volte anche di prosciutto cotto. Oggi faremo un rustico parigina tutto particolare con all’ interno un ripieno di stracchino , prosciutto cotto in mezzo a due strati di pasta sfoglia. La caratteristica della parigina e’ che puo’ essere un delizioso antipasto da rendere originale con tanti ingredienti all’ interno. Prima di andare alla ricetta guarda anche:
Rustico Zucchine e Stracchino qui
Mini antipasti di Pasta Sfoglia Qui
Antipasti di Pasta Sfoglia Qui

Parigina Stracchino e Prosciutto Cotto Ricetta Antipasto di Pasta Sfoglia
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Porzioni6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la parigina stracchino e prosciutto

  • 2 rotolipasta sfoglia
  • 500 gstracchino
  • 150 gprosciutto cotto
  • 10 gpangrattato
  • 1tuorlo
  • q.b.sesamo
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • 1 teglia rettangolare 20 x 30
  • carta forno

Come fare la Parigina stracchino e prosciutto

  1. 1. Prendiamo 1 rotolo di pasta sfoglia e mettiamolo sulla teglia da forno coperta da carta forno.

  2. 2. Mettiamo sopra una spolverata di pan grattato ed uno strato di prosciutto cotto.

  3. 3. Uniamo lo stracchino coprendo tutta la superficie della pasta sfoglia.

  4. 4. Aggiungiamo un pizzico di sale ed un filo d’ olio evo, copriamo con l’ altro rotolo di pasta sfoglia sigillando bene i bordi.

  5. 5. Spennelliamo con il tuorlo la superficie, uniamo una spolverata di sesamo ed inforniamo a 200° per 20 – 25 minuti.

  6. 6. Per dare un colorito dorato alla superficie azionare la ventola e cuocere ancora per 5 – 10 minuti.

  7. 7. Una volta che il rustico e’ pronto, sfornarlo e lasciarlo intiepidire, poi tagliarlo in pezzi e servirlo.

Consigli Varianti e Conservazione

CONSIGLI : per la parigina il mio consiglio è quello di non bucherellare il fondo e la superficie in modo tale da avere una sfogliatura molto pronunciata e quindi un rustico bello alto

VARIANTI : come variante potete unire della salsa di pomodoro e della mozzarella per avere esattamente l’ effetto di una vera e propria parigina.

CONSERVAZIONE : potete conservare la parigina in un contenitore chiuso in frigo e si terra’ perfetta fino a 2 giorni

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.