Panini al vapore

Panini al vapore di farro ripieni di verdure una ricetta sana e molto semplice con poco lievito di birra che vi aiutera’ a scoprire meglio le gioie della cucina al vapore! Seguite la ricetta deiĀ Panini al vapore di farro ripieni di verdure ricchi di fibre e gustosissimi da mangiare come spuntino oppure da servire a cena o pranzo!

panini vapore collage

Panini al vapore

Ingredienti per 6 panini piccoli:

250g di farina di farro (o di riso)
5g di lievito di birra
un cucchiaino di miele Comaro millefiori
un pizzico di sale
100ml di acqua
mezzo peperone
mezza zucchina

Preparazione:
Cuocere al vapore le verdure tagliate a cubetti, per circa 7 minuti. Mettere da parte.
Mettere in una ciotola la farina, il miele ed il lievito ed impastare aggiungendo man mano l’acqua, se l’impasto e’ troppo duro aggiungere qualche altro cucchiaio.
Unire il sale e terminare di impastare sulla spianatoia fino ad ottenere un impasto sodo. Mettere a lievitare fino al raddoppio. Appena l’impasto sara’ lievitato, metterlo sulla spianatoia e stenderlo con il mattarello, arrotolarlo e formare un filone da tagliare in 6 parti. Appiattire le palline formate e mettere all’interno qualche cubetto di verdura al vapore, sigillare bene e far lievitare ancora 30 minuti.
Accendere la vaporiera o la pentola a vapore e portarla al bollore. Mettere all’interno della vaporiera la carta da forno e poi i panini lontani l’uno dall’altro di un cm. Cuocere per circa 25-30 minuti.
I panini al vapore avranno una consistenza soffice e alta. Provateli e venite a visitare la mia pagina Pane e Cioccolato!

Precedente I 20 modi per Dimagrire mangiando sano Successivo Sgonfiotti alla pizza al vapore

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.