Crea sito

Pan DOLCE di Natale Ricetta tradizionale

Pan DOLCE di Natale Ricetta tradizionale con Impasto ai pistacchi e cannella facilissimo e profumato.

Il Natale porta con se il sapore delle ricette tradizionali quelle che si realizzavano nei pomeriggi di festa e con tutta la famiglia in cucina.
Per questo Natale credo di realizzare le mie ricette del cuore, quelle che facevo e che faccio ancora con la mia mamma. Tra queste oltre ai mostaccioli e gli struffoli faro’ anche il Pan dolce di Natale che di solito si regala agli amici e che si serve la sera della Vigilia . E’ una ricetta semplicissima che si fa in una giornata e che garantisce un risultato profumato e soffice, perfetto per il clima di festa.

Divertiamoci in cucina con il Pan DOLCE di Natale e magari prepaartelo con i bimbi, saranno felicissimi!

Pan DOLCE di Natale Ricetta tradizionale
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gFarina Manitoba
  • 120 gZucchero
  • 120 gBurro morbido
  • 3Uova
  • 12 gLievito di birra fresco
  • 50 gPistacchi
  • 50 gcanditi
  • 1 cucchiaioEstratto di vaniglia
  • 30 mlRum
  • 30 gPinoli
  • 1tuorlo per spennellare
  • 100 gzucchero a velo per fare la glassa
  • q.b.Acqua
  • 1 pizzicoCannella in polvere
  • q.b.Ciliegie candite
  • 50 guvetta candita

Preparazione

  1. Per il Pan DOLCE di Natale setacciamo le farine mettendole nella ciotola dell’ impastatrice oppure planetaria.

    Aggiungiamo lo zucchero ed il lievito sciolto nel latte. Cominciamo ad impastare unendo le uova una alla volta.

    Nel frattempo mettiamo l’ uvetta ad ammollare in acqua.

  2. Facciamo assorbire bene le uova impastando per 10 minuti. Uniamo la vaniglia e la cannella .

    Aggiungiamo il burro poco per volta facendolo assorbire bene.

  3. Uniamo i pistacchi , l’ uvetta ammollata e strizzata, i pinoli, i canditi e lasciamo impastare per un paio di minuti.

    Mettiamo l’impasto a lievitare per 4 ore fino al raddoppio.

  4. Una volta raddoppiato, sgonfiamolo e diamogli la forma di una pagnotta , poniamola su una teglia da forno coperta da carta apposita, copriamola con pellicola da cucina e lasciamola lievitare per 1 ora ancora.

  5. Una volta lievitata , spennellare la superficie con un tuorlo ed infornare a 150° per 30 minuti poi finire di cuocere per altri 5 minuti a 180°. Sfornare e lasciar raffreddare completamente.

    Preparare la glassa mescolando lo zucchero con un cucchiaio di acqua, se risulta troppo dura anche due. Versare la glassa sul Pan Dolce aggiungiamo ciliegie candite come decorazione e lasciamo asciugare.

    Tagliare e servire.

Rossella Consiglia

Per il Pan DOLCE di Natale il mio consiglio e’ quello di conservarlo incartandolo in carta apposita per alimenti, si manterra’ soffice per 3 – 4 giorni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.