ORATA IN CROSTA A NATALE!

La mia ricetta del pasticcio d’orata e’ fenomenale!Il pesce,in particolare quello d’allevamento delle volte risulta un po’ banale e lo si cucina sempre nei soliti modi.Su un libro interamente dedicato alle ricette di pesce ho trovato una preparazione interessantissima,che faccio spesso e che viene apprezzata un po’ da tutti:una zuppa d’orata in crosta!In realta’ questa ricetta ha un “che” di francese che me la fa piacere tanto!

Forchette Rivadossi

In effetti e’ molto semplice da preparare,se non fosse per la sfilettatura del pesce che a volte risulta complicata ma ci si riesce con un po’ d’applicazione.Mi piace comprare i libri di cucina che siano monotematici per conoscere quante piu’ ricette ed informazioni possibili su un argomento specifico,ed in questo caso e’ il pesce.Il libro e’ “Il Grande Libro del Pesce”  che mi ha aperto un po’ la mente su abbinamenti e preparazioni anche internazionali.Ovviamente la ricetta l’ho personalizzata adattandola ai miei gusti.

 Ingredienti per la zuppa d’Orata per 4 persone

-2 Orate medie sfilettate  perbene
-un porro
-panna liquida
-300g di Taleggio

-un tuorlo
-brodo di pesce fatto con gli scarti dell’Orata
-250g di pasta 
sfoglia gia’ pronta a fatta in casa
-olio evo
-sale e pepe q.b.

Procedimento

Soffriggere il porro tagliato a rondelle in olio evo,aggiungere il brodo di pesce fatto con gli scarti dell’Orata e far insaporire per qualche minuto.Unire la panna e addensare il tutto.

Rivestire una cocotte da forno con la pasta sfoglia ,fare un primo strato di crema ai porri,poi del taleggio in cubetti,il filetto d’Orata sfilacciato ed un altro strato di crema.

Coprire con un altro strato di pasta sfoglia e spennellare con il tuorlo.Infornare a 180° fino a far colorare la superficie.

 

 

Una risposta a “ORATA IN CROSTA A NATALE!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.