Nidi di Patate con Speck ANTIPASTO veloce e dal ripieno gustosissimo

I Nidi di Patate con Speck sono un Antipasto veloce e dal ripieno gustoso che puo’ costituire un vero e proprio punto di forza di un menù grazie al suo sapore deciso.

La realizzazione di questo antipasto è semplice, le patate non vanno cotte ma soltanto grattugiate finemente e poi strizzate in modo tale da rilasciare completamente tutta l’ acqua di vegetazione.
In questo modo le patate conserveranno la loro consistenza croccante e saranno un nido perfetto per accogliere un gustoso ripieno.
Ho riempito questi cestini con speck e provola e quindi in maniera classica ma le varianti sono davvero tantissime, ad esempio si puo’ utilizzare del salmone oppure dei gamberetti ma anche prosciutto cotto e vari formaggi a pasta molle come l’asiago ad esempio.

Vediamo come fare i Nidi di patate con speck e vedrete che saranno la prima ricetta a cui penserete quando avrete voglia di qualcosa di davvero sfizioso.

Nidi di Patate con Speck ANTIPASTO veloce e dal ripieno gustosissimo
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i nidi di patate con speck

500 g patate
1 uovo
1 cucchiaino curcuma in polvere (raso)
q.b. sale
q.b. pepe

Per il Ripieno

100 g speck
150 g mozzarella (o provola)

Strumenti

1

Preparazione dei Nidi di Patate con speck

Come fare i Nidi di Patate con speck

Prendiamo le patate e grattugiamole finemente, mettiamole in un setaccio e strizziamole bene facendogli perdere tutta l’ acqua di vegetazione.

Mettiamole poi in una ciotola ed aggiungiamo un uovo, curcuma, sale e pepe, mescoliamo tutto insieme fino ad ottenere un composto unico.

Prendiamo lo stampo da muffin oleato bene e mettiamo all’ interno un cucchiaio colmo di patate, modelliamole all’ interno degli stampini dandogli la forma. Inforniamo a 180° per 15 minuti ventilato. Lasciamoli poi raffreddare completamente i nidi. Togliamoli dallo stampo delicatamente.

Riempiamo i nidi di patate con speck e provola a dadini ed inforniamo ancora per 5 minuti a 200° ventilato, giusto il tempo che si sciolga la provola.

Una volta pronti, serviamoli e gustiamoli.

4,1 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.