Mazzancolle fresche al miele con crema allo zenzero by P&C

Questi gamberi sono deliziosi;con un sapore agro-dolce mooooolto china-style,con vellutata di pesce rosa e zenzero,tanto per rendere piu’ interessante e profumato il tutto!

 

Gamberi al miele
Recipe Type: Appetiser,Brunch
Author: P&C
Prep time: 45 mins
Cook time: 10 mins
Total time: 55 mins
Ingredients
  • 12 mazzancolle fresche
  • 80g di farina di grano duro
  • 80g di farina di grano tenero
  • acqua minerale frizzante
  • 50g di sesamo
  • 50g di semi di papavero
  • 80g di miele d’acacia
  • zest di limone
  • olio di semi per fritture
  • PER LA CREMA ALLO ZENZERO:
  • 12 teste di mazzancolle
  • zenzero in polvere
  • olio evo
  • sale e pepe
Instructions
  1. Si inmpastellano circa 16 gamberoni o mazzancolle,quello che si riesce a trovare di fresco in pescheria,io preferisco i gamberoni,perche’ hanno un sapore bello forte,che da’ il giusto contrasto con il dolce del miele,ma questa volta ho trovato solo mazzancolle!
  2. La pastella deve essere meta’ di grano duro e meta’ di farina bianca,ben mescolata con acqua frizzante fredda in modo che si gonfi perbene.Qualche goccia di limone,un po’ di zenzero,sale e due cucchiai di olio,meglio se di oliva.Si ottiene una pastella bella liscia;per le quantita’ regolatevi in base al numero di gamberi che avete,l’importante e’ far si’ che venga una pastella liscia!
  3. dopo averli immersi nella pastella,i gamberi dovranno essere fritti in olio bollente per 2-3 minuti,posti a scolare su carta assorbente. Ripassare in una padella con qualche cucchiaio di miele di acacia le mazzancolle.
  4. Impiattate e spolverate con del sesamo e dei semi di papavero;qualche zest di limone e dello zenzero candito per decorare!
  5. Per la CREMA DI ZENZERO:
  6. sbollentate le teste dei gamberi per qualche minuto e frullatele nel mixer.Aggiungete un po’ d’olio evo,sale e pepe.Passate tutto al setaccio.Aggiungere lo zenzero in polvere.servire con un filo d’olio e dello zenzero candito.
Notes

Il tocco in piu’ lo dara’ la pastella bella gonfia e l’acqua frizzante ghiacciata la fara’ gonfiare in cottura.

 

Intingere a volonta’ nella vellutata di pesce rosa……………….

La vellutata e’ facile da fare,basta tostare in un pentolino con del burro, un cucchiaio di farina,versarvi a filo del brodo di pesce fatto con le teste dei gamberi e filtrato;e mescolare fin tanto da ottenere una crema piu’ o meno densa.Salare a piacimento ed aggiungere dello zenzero in polvere!

Decisamente afrodisiaco che ne dite?!!!!!!!!!!!!!!!

Precedente Treccia salata di pan brioche | ricette salate Successivo TORTA DI MIRTILLI NERI e l'improbabile storia di Caterina!P&C

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.