Crea sito

Impasto delle Castagnole Ricetta di Carnevale DOLCE

Impasto delle Castagnole Ricetta di Carnevale DOLCE facilissimo e tradizionale e la ricetta prevede tutti i consigli giusti per averle perfette sia nella consistenza che nella forma.
La ricetta di carnevale di oggi è una delle più tipiche che si realizzano proprio in occasione di questa ricorrenza. La ricetta perfetta delle castagnole cerchero’ di darvela in base alle ricette che di volta in volta ho imparato dalla mia nonna e dalla mia mamma.
E’ una ricetta facile questa dell’ impasto delle castagnole ed anche molto versatile perche’ potrete aromatizzarla in mille modi sempre diversi. Oggi ho fatto questa ricetta di Carnevale aggiungendo come aromatizzazione della scorza di arancia ma di solito si puo’ utilizzare anche della scorza di limone ma deve essere bio.
Prepariamo questo dolce di carnevale che tutti conoscete, vedrete avrete delle castagnole praticamente perfette.

impasto delle castagnole ricetta di carnevale dolce di carnevale ricetta perfetta delle castagnole ricetta facile
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6 persone

Ingredienti

  • 2uova grandi
  • 60 gZucchero
  • 40 gburro sciolto
  • 10 mlgrappa oppure altro liquore
  • 1 cucchiainolievito per dolci
  • 1arancia biologica
  • q.b.olio di semi di arachidi per friggere
  • q.b.zucchero semolato per finire

Impasto delle Castagnole Consigli per averle perfette

  1. Questa ricetta di carnevale è una delle più conosciute e le versioni sono più di una. Al posto delle uova ad esempio si puo’ aggiungere 100 g di ricotta vaccina in modo da averle soffici e più leggere.

  2. Questo dolce di Carnevale prevede varie aromatizzazioni tra cui scorza di arancia o limone, semi di vaniglia oppure diversi liquori tra cui il liquore all’arancia, il liquore Strega, rum oppure grappa.

  3. E’ una ricetta facile da fare in poco tempo e se le volete perfette dovete avere alcune accortezze:

    Le UOVA : devono essere a temperatura ambiente quindi tiratele fuori 30 minuti prima cosi’ si amalgameranno perfettamente

  4. La FARINA: meglio utilizzare una 00 povera di glutine cosi’ verranno molto piu’ friabili.

    L’ IMPASTO : deve riposare 30 minuti o 1 ora in frigo in modo tale da rassodarsi e quindi non spaccarsi in cottura.

  5. L’ OLIO : meglio se utilizzeremo quello di semi di arachidi in modo tale da avere un fritto asciutto e non unto poiche’ l’ olio di arachidi tiene le alte temperature senza bruciare. In oltre l’ olio deve essere caldo ma non bollente in modo tale da cuocere fuori e dentro ed avere una perfetta doratura.

Come fare l’ Impasto delle Castagnole

  1. Prendiamo la farina e setacciamola insieme al lievito mettendole in una ciotola. Per la ricetta perfetta delle Castagnole possiamo utilizzare l’ impastatrice oppure impastare a mano.

  2. Uniamo le uova, la scorza ed il succo dell’ arancia ( se preferite potete solo mettere la scorza e sostituire il succo con un paio di cucchiai di acqua )

  3. Aggiungiamo anche il liquore ed il burro sciolto, impastiamo per 5 minuti fino ad ottenere un panetto morbido. Avvolgiamolo in pellicola trasparente da cucina e lasciamolo riposare 30 minuti in frigo.

  4. Prendiamo l’ impasto, dividiamolo in palline medie oppure piccole tenendo conto che aumenteranno di volume grazie al lievito e friggiamole. Per la preparazione perfetta delle castagnole friggere di volta in volta le palline cosi’ non si riscalderanno sul piano da lavoro.

  5. Questo dolce di Carnevale deve dorare da entrambe i lati quindi rigiratele spesso.

  6. Una volta pronte scolatele ed ancora calde passatele nello zucchero semolato ( scegliete uno zucchero semolato fine altrimenti non si appiccichera’ alle castagnole ). Lasciamole raffreddare completamente e poi serviamole gustandole.

Come Conservare le castagnole

Per conservare le castagnole bastera’ chiuderle in un sacchetto e si manterranno bene fino a 3 – 4 giorni. Per la preparazione perfetta delle castagnole bisogna lavorare l’ impasto velocemente senza farlo riscaldare.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.