Fusilli melanzane e peperoni

Fusilli melanzane e peperoni da preparare in ogni occasione! La versione proposta e’ molto ricca, cremosa e bella energetica. La panna utilizzata e’ completamente fatta in casa utilizzando latte scremato ma ha comunque le sue calorie, vi invito ad escluderla dalla ricetta se vi sembra troppo piena. Magari potete conservare la ricetta per proporla ai vostri bimbi come espediente per fargli assaggiare le verdure!

I peperoni e le melanzane sono le verdure piu’ gettonate nel periodo estivo ma si trovano tutto l’anno. Io le cucino volentieri anche d’inverno perche’ si possono ottenere dei piatti davvero sfiziosi; d’estate pero’, queste verdure le trovo nel mio orto quindi niente supermercato! Prendete spunto dalla mia ricetta, conservatela tra i preferiti e venitemi a dire se il successo e’ stato anche il vostro.

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOU TUBE PER ALTRE VIDEORICETTE QUI

ATTENZIONE: SE DESIDERATE AVERE LE MIE RICETTE IN TEMPO REALE LASCIATEMI “MI PIACE” SULLA PAGINA FACEBOOK—> PANE E CIOCCOLATO

Fusilli melanzane e peperoni

Fusilli melanzane e peperoni da preparare in ogni occasione

Fusilli melanzane e peperoni

Ingredienti per 4 persone:

  • 380g di fusilli o eliche ( io ho utilizzato quelle della Barilla )
  • un peperone giallo
  • una melanzana grande
  • 250g di panna fatta in casa (qui la ricetta)
  • uno spicchio d’aglio
  • 50ml di olio evo
  • prezzemolo fresco qb

Preparazione:

  • Cuocere la pasta al dente in abbondante acqua.
  • In una padella fate imbiondire l’aglio nell’ olio.
  • Tagliate il peperone e la melanzana a striscioline ( salate le striscioline di melanzane altrimenti diventeranno nere.
  • Rosolate le melanzane nell’olio, avendo cura di togliere l’aglio, mettetele da parte appena saranno ben rosolate e nella stessa padella aggiungete le striscioline di peperoni. Se occorre aggiungete prima un po’ di olio in piu’ e fatelo riscaldare prima di aggiungere i peperoni.
  • Appena i peperoni saranno pronti , unire nella padella le melanzane e la pasta. Unire la panna tiepida e mescolare il tutto.
  • Aggiustare di sale ed unire un po’ di prezzemolo tritato.
  • Servire aggiungendo del pecorino grattugiato.

Precedente Torta di merendine alla nutella Successivo Torta rovesciata di patate e zucchine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.