Farro al vapore con salmone

Farro al vapore con salmone e pomodori Per le ricette al vapore che voglio presentarvi in questo periodo ho realizzato questa farro al vapore con salmone e qualche altra verdura fresca che si addice molto al periodo estivo che sta’ per arrivare ma anche utile per chi’ vuole iniziare o continuare una dieta sana senza soffrire troppo.

Farro al vapore con salmone e pomodori

Farro al vapore con salmone e pomodori

Ingredienti:

  • 200g di farro
  • 3 pomodori lunghi da insalata
  • 100g di salmone Fjord
  • un finocchio piccolo
  • un po’ di prezzemolo tritato
  • un filo d’olio evo
  • sale e pepe qb

Preparazione:

Ammollare il farro per 12 ore, e qui leggere le indicazioni sulla confezione perche’ i tempi variano a seconda della marca. Cuocere il farro a vapore con la vaporiera a fori piccolissimi oppure con un colino da appoggiare su una pentola, magari quella per la pasta senza far toccare il colino stesso con l’acqua. Anche qui i tempi variano in relazione alla marca di farro utilizzato, si allungano rispetto alla cottura normale e a volte possono raddoppiare. Dovete utilizzare due parti d’acqua e una di cereale per regolarvi sulla cottura. Il pregio in questo caso e’ che il farro avra’ un sapore ed una consistenza migliori.

Quando il farro sara’ cotto spezzettate il salmone ed unitelo nella vaporiera, lasciatelo cosi’ 2-3 minuti massimo a coperchio chiuso, oppure potete aggiungere il salmone a freddo.

Prendete il farro col salmone, mettetelo in una ciotola e unite due tre pomodori da insalata tagliati a cubetti, aggiungete un filo d’olio, un po’ di prezzemolo tritato, il finocchio tagliato a cubetti e regolate di sale e pepe. Servite e venitemi a trovare su Pane e Cioccolato la pagina!

Precedente Finocchi gratinati al vapore cucina al vapore Successivo Torta Pinguino versione Fredda

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.