DANUBIO Pizza la Ricetta tradizionale con ripieno filante da antipasto

Il Danubio pizza è una ricetta davvero spettacolare, un lievitato classico con sopra e all’ interno come ripieno tutto il sapore della pizza.

Per un antipasto oppure una merenda salata ma anche una cena completa e sfiziosa questo Danubio salato è assolutamente perfetto. La ricetta è quella classica del pan brioche con la tipica forma di panini messi uno vicino all’ altro a dare l’ effetto quasi di una trapunta soffice.
La ricetta del Danubio nasce dolce ai primi del Novecento a Napoli ed e’ praticamente una ciambella di brioche in forma di palline ravvicinate riempite con varie creme.
La versione salata è piuttosto moderna ed inevitabile quasi anche perche’ la base brioches è adatta sia a dolci che salati.

Ho abbinato i sapori della pizza a questa incredibile ricetta e ne e’ venuto un antipasto spettacolare e sfizioso, bello anche da vedere perche’ si puo’ portare direttamente in tavola e quindi ognuno puo’ servirsi da solo.

Vediamo come fare il Danubio Pizza che insieme ai Muffin pizza completano un po’ il filone di rustici particolari del blog!

DANUBIO Pizza la Ricetta tradizionale con ripieno filante da antipasto
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il danubio pizza

  • 250 gfarina 00
  • 250 gfarina Manitoba
  • 2uova
  • 100 gburro (a temperatura ambiente)
  • 15 glievito di birra in cubetto (oppure 7 g di lievito secco di birra)
  • 250 mllatte (a temperatura ambiente)
  • 1 cucchiainozucchero
  • 1 pizzicosale
  • 1tuorlo (per spennellare)

Per la copertura ed il ripieno

  • 250 gmozzarella
  • 200 gpassata di pomodoro
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicosale
  • 1 pizzicoorigano secco

Strumenti

  • teglia 25 x 30
  • carta forno
  • planetaria

Come fare il Danubio Pizza

  1. 1. Prendiamo le due farine e setacciamole nella ciotola dell’ impastatrice. Sbricioliamo il lievito e mettiamolo all’ interno insieme alla farina.

  2. 2. Uniamo il latte poco per volta, le uova e cominciamo ad impastare tutti gli ingredienti. Uniamo poi lo zucchero ed il sale e facciamo impastare per 2 – 3 minuti. A questo punto lasciamo l’ impasto 20 minuti in frigo cosi’ si stabilizzera’.

  3. 3. Riprendiamo l’ impasto ed aggiungiamo il burro morbido poco per volta lasciando lavorare per 3 – 4 minuti.

    Una volta ben elastico lasciamolo lievitare fino al raddoppio coperto da pellicola trasparente per 2 – 3 ore dipendera’ dalla temperatura ambiente.

  4. 4. Mettiamo in una ciotola la passata di pomodoro, sale, olio , origano e mescoliamo bene. Una volta lievitato dividiamolo in palline da 30 oppure 50 g l’ una, appiattiamole e mettiamo al centro un cucchiaino di passata, mozzarella in cubetti e riappallottoliamolo.

  5. 5. Sistemiamo sulla teglia le palline ripiene distanziandole di 1 cm circa, copriamole con pellicola trasparente e lasciamole lievitare 1 ora.

  6. 6. Una volta pronte togliamo la pellicola, aggiungiamo sopra mozzarella in cubetti, il resto della passata di pomodoro , altro origano ed olio ed inforniamo a 180° per 30 – 40 minuti circa nel mezzo del forno.

    Una volta pronto sforniamolo e lasciamolo intiepidire poi serviamolo filante e gustiamolo.

Consigli Varianti e Conservazione

Come variante potete aggiungere al ripieno del prosciutto cotto o magari funghi ed olive.

Si conserva in contenitori chiusi oppure in sacchetti di plastica e rimangono perfetti sino a 3 – 6 giorni.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.