Crema Gianduia alla Nocciola Ricetta 2 Ingredienti per il ripieno DOLCE

Crema Gianduia alla Nocciola Ricetta 2 Ingredienti per il ripieno DOLCE ideale come base per tante ricette di crostate ad esempio oppure perfetta da spalmare sul pane o sulle fette biscottate.
Se vi piacciono le creme spalmabili allora questa ricetta veloce di oggi con soli 2 ingredienti non potete non farla e salvarla tra le preferite. E’, infatti una crema che si fa da un prodotto già pronto ovvero i cioccolatini gianduiotti tipici di Torino e che magari dopo le feste avanzano sempre.
Io , che ne avevo tanti in dispensa ho deciso di fare un’ ottima crema che ha diversi utilizzi. Già in passato ho realizzato tante creme per dolci ma mai cosi’ facili e veloci, vedrete che l’ adorerete letteralmente e non ne potrete fare a meno. Il metodo è facilmente applicabile anche ad altri cioccolatini. Prima di andare alla ricetta guarda anche:
Crema Latte e Panna
Crema pasticcera alla Panna
Crema al Caffe Senza Uova
Crema Diplomatica
Creme per Farcire

Crema Gianduia alla Nocciola Ricetta 2 Ingredienti per il ripieno DOLCE
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la crema gianduia

  • 500 gcioccolatini Gianduiotti
  • 500 mlpanna fresca liquida (oppure Vegetale anche zuccherata)

Strumenti

  • 1 ciotola

Come fare la Crema Gianduia

  1. 1. Come prima cosa possiamo realizzarla con 2 metodi, al microonde oppure a bagno maria.

  2. 2. METODO a BAGNOMARIA: prendiamo la panna ed i cioccolatini gianduiotti e mettiamoli in un pentolino. La panna è preferibile se a temperatura ambiente.

  3. Mettiamo il pentolino in una pentola piu’ grande che avremo riempito per meta’ con acqua, mettendo poi sul fondo della carta da cucina per evitarne il bollore ( se l’ acqua dovesse andare a contatto con il cioccolato questo si separa e la crema non viene ).

  4. Mescoliamo costantemente fino a che il composto non diventa completamente liquido. Una volta che i cioccolatini si saranno sciolti filtrare la crema liquida e metterla in un vasetto, oppure piu’ di uno, lasciar raffreddare a temperatura ambiente, chiudere e mettere in frigo. Lasciare una notte intera ed il giorno dopo la crema si sara’ completamente indurita.

  5. 3. METODO al MICROONDE : mettere in una ciotola i cioccolatini e la panna, cuocere per 1 minuti alla massima potenza in forno a microonde.

  6. Mescolare con una frusta da pasticciere, cuocere per un minuto e mescolare ancora. Ripetere l’ operazione per altre 2 volte finche’ il composto non diventa molto liquido.

  7. Una volta pronto, filtrarlo e lasciarlo raffreddare in vasetti di vetro, chiuderli poi , metterli in frigo e lasciarli una notte intera. Il giorno dopo la crema risultera’ molto compatta.

Consigli Varianti e Conservazione

CONSIGLI : la crema si puo’ cuocere al microonde in due step quindi scaldando per 1 minuto, mescolando e poi scaldando ancora ad alta potenza, oppure a bagno maria nel metodo classico e facendo attenzione affinché non vengano a contatto acqua e cioccolato.

VARIANTI : potete utilizzare anche del cioccolato bianco pero’ la quantità per 500 ml di panna fresca deve essere di almeno 600 g di cioccolato bianco.

CONSERVAZIONE : si conserva in frigo per almeno 2 settimane in un barattolo chiuso.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.