Contorno di Radicchio con Pere

Contorno di Radicchio con Pere dell’ Emilia Romagna IGP gustoso, ricco d’ingredienti saporiti e che si abbinano in modo perfetto.

Le pere Abate Fetel che ho utilizzato nella mia ricetta hanno il sapore e la consistenza giusta per abbinarsi a tutti gli altri ingredienti. Il provolone piccante, l’aceto balsamico ed il radicchio, completano il tutto bilanciandosi perfettamente. Sinonimo di garanzia e qualità, le pere dell’ Emilia Romagna IGP possono essere consumate da sole oppure inserite nelle ricette di cucina più svariate, sia dolci che salate, come in questo caso.
La provenienza tutta italiana delle pere ne garantisce la totale sicurezza per il consumatore finale.

Divertiamoci in Cucina realizzando il Contorno di Radicchio con Pere dell’ Emilia Romagna IGP vedrete si abbina a tutte le ricette.

Sponsorizzato da Consorzio della Pera dell’ Emilia IGP

Contorno di Radicchio con Pere dell' Emilia Romagna IGP
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 2cespi di radicchio rosso
  • 3Pere dell’ Emilia Romagna IGP
  • 2carote viole
  • 2Carote gialle
  • 100 gProvolone piccante
  • 1gambo di sedano
  • q.b.Aceto balsamico
  • q.b.Pepe
  • q.b.olio evo

Preparazione

  1. Per il Contorno di Radicchio con Pere dell’ Emilia Romagna IGP prendiamo il radicchio, spuntiamolo, tagliamolo in fette e laviamolo bene.

    Asciughiamolo completamente.

  2. Laviamo e peliamo le carote, tagliamole poi a rondelle.

    Sbucciamo le Pere dell’ Emilia Romagna IGP, togliamo i semini e le parti dure e tagliamole in fette.

  3. Tagliamo il provolone piccante in cubetti.

  4. In una ciotola mettiamo il radicchio, le carote, un filo d’ olio, sale, pepe e mescoliamo bene tutto.

  5. Impiattiamo mettendo prima il radicchio e le carote condite, aggiungiamo sopra il provolone e le pere alternandole, uniamo un filo di aceto balsamico.

    Aggiustiamo di sale e pepe e serviamo.

Rossella Consiglia

Per il Contorno di Radicchio con Pere dell’ Emilia Romagna IGP potete unire della frutta secca alla ricetta come ad esempio delle nocciole, noci oppure anche dell’ uvetta sultanina.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Marmellata di Pere Successivo Torta di Mele Zenzero e Limone Dolce Natalizio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.