CIAMBELLA DI PANDORO RICOTTA e NUTELLA

CIAMBELLA DI PANDORO RICOTTA e NUTELLA che non ha bisogno di cottura ed e’ semplicissima da realizzare. Per le Feste e’ perfetta, stupirete davvero tutti!

Sapete, il pandoro e’ una risorsa inimmaginabile se si ha un po’ di fantasia, anche perche’ possiamo mangiarlo mille volte coperto solo da zucchero a velo e quindi per qust’anno lo facciamo cosi’, a modo di ciambella!

Leggete la ricetta e’ facilissima e spettacolare! Sara’ favolosa sulla vostra tavola!

CIAMBELLA DI PANDORO RICOTTA e NUTELLA
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 1 Pandoro da 750 g
  • 250 g Ricotta vaccina
  • 200 g Panna per dolci
  • 80 g Zucchero
  • 50 g Gocce di cioccolato
  • 100 g Nutella®
  • q.b. Latte

Preparazione

  1. Foderiamo uno stampo da ciambella da 24 cm con pellicola da  cucina trasparente e mettiamola da parte.

    Prendiamo il Pandoro e ricaviamo 4 fette grandi tagliandole dalla parte centrale e tagliamole in due parti ciascuna. Le fette non devono essere troppo spesse, diciamo devono essere di 1 cm circa spesse.

    Foderiamo completamente lo stampo da ciambella con le fette di pandoro e con un pennello da cucina spennelliamolo di latte ma solo leggermente. Mettiamolo in frigo a riposare.

  2. Prepariamo la farcitura mettendo in una ciotola lo zucchero e la ricotta setacciata ( cosi’ non avrete alcun grumo ) montiamo fino ad ottenere una cremina soffice. A parte montiamo la panna bene.

    Uniamo la panna alla ricotta mescolando con una spatola ed aggiungiamo le gocce di cioccolato continuando a mescolare. Mettiamo da parte.

  3. COMPONIAMO la CIAMBELLA di PANDORO

    Prendiamo lo stampo di ciambella foderato di pandoro ed uniamo la nutella leggermente ammorbidita spalmandola per tutta la superficie delle fette di pandoro.

    Uniamo la crema alla ricotta riempiendo tutto lo stampo ed  in fine chiudiamo la base della ciambella con altre fette di pandoro sempre spennellandole leggermente con  un po’ di latte.

  4. Chiudiamo bene la ciambella con la pellicola  trasparente e lasciamola in frigo almeno per 3 ore. Deve rassodarsi bene, quindi se la facciamo il giorno prima, la teniamo tutta la notte in frigo e la serviamo il giorno dopo e’ meglio ancora.

    Portiamola a tavola e tagliamola in fette.

  5. SPECIALE NATALE

    Primi Piatti per la Vigilia di Natale

    Antipasti Freddi di Natale

    Ricette di Biscotti di Natale

    50 Videoricette di Natale

    200 Ricette per il Menu’ di Natale

Rossella Consiglia

Questa Ciambella senza cottura e’ facilissima e come variante vi posso consigliare di aggiungere della granella di nocciole e magari togliere le gocce di cioccolato oppure metterle entrambe o ancora utilizzare della farina di cocco come decorazione per dargli un’aria ancora piu’ natalizia.

SEGUIMI SU

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOU TUBE PER ALTRE VIDEORICETTE QUI
ATTENZIONE: SE DESIDERATE AVERE LE MIE RICETTE IN TEMPO REALE LASCIATEMI “MI PIACE” SULLA PAGINA FACEBOOK—> PANE E CIOCCOLATO

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.