CHIACCHIERE Sottilissime la Ricetta del Dolce che si scioglie in bocca

CHIACCHIERE Sottilissime la Ricetta del Dolce che si scioglie in bocca e che si puo’ fare sia fritte che al forno, ideali da gustare anche accompagnandole magari con crema pasticcera .
Tra i Dolci di carnevale, le chiacchiere sono quelle che piacciono di piu’ in assoluto, friabili e gustose hanno diverse ricette Regionali che le fanno diventare tipiche . L’ impasto più o meno è sempre lo stesso , cambia soltanto qualche ingrediente che le personalizza da zona a zona. Oggi faremo delle chiacchiere sottilissime che grazie alla farina forte utilizzata riescono ad assorbire tanti liquidi e quindi riuscirete a stenderle in modo davvero sottile, friggeranno poi senza bruciare. Facciamole ma prima:
Chiacchiere di Carnevale alla Siciliana
Chiacchiere friabili
Chiacchiere della Nonna

CHIACCHIERE Sottilissime la Ricetta del Dolce che si scioglie in bocca
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
1.780,78 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 1.780,78 (Kcal)
  • Carboidrati 36,89 (g) di cui Zuccheri 9,36 (g)
  • Proteine 10,74 (g)
  • Grassi 179,15 (g) di cui saturi 34,92 (g)di cui insaturi 135,60 (g)
  • Fibre 0,95 (g)
  • Sodio 45,67 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per le Chiacchiere Sottili

  • 250 gfarina Manitoba
  • 40 gzucchero
  • 3uova
  • 2tuorli
  • 40 mlvino bianco
  • 1limone
  • 50 gburro
  • q.b.olio di arachide
  • q.b.zucchero a velo

Strumenti

  • 1 padella
  • 1 macchinetta per la pasta
  • 1 ciotola
  • 1 planetaria

Come fare le Chiacchiere Sottilissime

  1. 1. Setacciare bene la farina e metterla in una ciotola ( se desideriamo farle a mano ) oppure nell’ impastatrice o planetaria.

  2. 2. Aggiungere la scorza del limone, il vino bianco, lo zucchero ed i tuorli e cominciare ad impastare tutto.

  3. 3. Unire poco per volta il resto delle uova ed il burro, lasciar assorbire molto bene impastando per 4 – 5 minuti. Avvolgere il panetto d’ impasto all’ interno di un sacchetto di plastica per il freezer oppure pellicola trasparente.

  4. 4. Lasciar riposare per almeno un’ ora l’ impasto a temperatura ambiente. Una volta pronto prenderlo e passarlo alla macchinetta per la pasta prima dallo spessore piu’ largo poi fino al penultimo oppure all’ ultimo se si vogliono delle sfoglie sottilissime. Tagliare le sfoglie a rettangoli con la rotella per la pasta ed inciderli al centro.

  5. 5. Scaldare l’ olio bene ( portarlo a 165° – 170° oppure fare una prova con un pezzetto d’ impasto se viene a galla subito e’ pronto ) Friggiamo le chiacchiere lasciandole cuocere da entrambe i lati, non dovranno essere molto colorite ma appena dorate.

  6. 6. Lasciarle asciugare su carta assorbente per fritte ed una volta fredde totalmente spolverarle con zucchero a velo.

Consigli Varianti e Conservazione

Per le chiacchiere e’ essenziale utilizzare una farina forte ovvero ricca di proteine in modo tale che riusciranno ad assorbire molti liquidi e quindi a diventare friabili.

Utilizzate sempre olio di arachidi che ha un alto punto di fumo e riesce a tenere le temperature alte lasciando i fritti asciutti.

Conservatele in sacchetti da freezer oppure in contenitori larghi in modo tale che non si romperanno, possono rimanere perfette sino a 3 – 4 giorni.

4,3 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.