CHIACCHIERE con IMPASTO ANTICO

CHIACCHIERE con IMPASTO ANTICO  che faceva mia nonna e che le rende friabilissime e croccanti.

Tutti abbiamo una ricetta del cuore che gelosamente custodiamo e che, magari , e’ corredata di piccoli segreti che la rendono la nostra migliore ricetta. Per ogni periodo dell’ anno, io ad esempio, ne ho una, che mi ricorda, qua e la’ mia nonna. Le chiacchiere con impasto antico ad esempio sono quelle che facevo insieme a mia nonna, e lei ancor prima con la sua. Ci sono parecchi segreti ed accorgimenti che magari voi non sapete, ve li svelo nella preparazione cosi’ avrete delle chiacchiere bollose e friabili che si sciolgono in bocca.

Facciamo le mie CHIACCHIERE con IMPASTO ANTICO e vedrete che non lascerete piu’ la ricetta!

CHIACCHIERE con IMPASTO ANTICO
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    6 persone

Ingredienti

  • 300 g Farina 0
  • 1 uovo
  • 140 g Latte
  • 50 g Zucchero
  • 60 g Strutto o burro
  • 1 bustina Cremor tartaro
  • 2 cucchiai Liquore Strega o Rum
  • q.b. Zucchero a velo
  • q.b. Olio per friggere

Preparazione

  1. Mettere in una ciotola la farina ed il cremor tartaro setacciati tra loro. Aggiungere anche lo zucchero.

    Unire l’ uovo e cominciare ad impastare con una forchetta, unendo a filo il latte ed il liquore. Quando l’ impasto comincera’ a diventare piu’ compatto aggiungere anche il burro morbido o lo strutto.

  2. Impastare con le mani e poi trasferirlo sulla spianatoia lavorandolo sempre con le mani vigorosamente per almeno 5 10 minuti in modo che diventi elastico. Se dovesse risultare troppo molle  e appiccicaticcio aggiungere altri 100 g di farina.

    Se avete la planetaria o impastatrice utilizzate quella.

    Avvolgete il panetto ottenuto in un foglio di pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigo 30 minuti ma meglio un’ ora.

  3. Passati i tempi di riposo, prendere l’ impasto e passarlo alla sfogliatrice o macchinetta per la pasta fino ad ottenere delle sfoglie uniformi.

    Intanto scaldate l’ olio.

  4. Ripassate le sfoglie fino allo spessore piu’ sottile e tagliatele in strisce, quadrati oppure rettangoli con la rotella dentellata della pasta.

    Friggete le chiacchiere per pochi secondi in olio bollente girandole subito appena gonfiano e poi scolatele dall’ olio in eccesso su apposita carta per fritti.

    Lasciate raffreddare le chiacchiere con impasto antico e poi spolveratele con tanto zucchero a velo.

    Leggi anche…Castagnole Tiramisu

Rossella Consiglia

Le Chaicchiere con Impasto antico si mantengono bollose e friabili anche per 3 giorni ma bisogna conservarle in un sacchetto chiuso o in un contenitore capiente per evitare che si rompano.

Seguimi Su

GRUPPO Facebook di Rossella…pane e Cioccolato QUI

PAGINA FACEBOOK del Blog PANE E CIOCCOLATO QUI

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOU TUBE PER ALTRE VIDEORICETTE QUI

Precedente TORTA alle PATATE di Prosciutto COTTO Successivo LASAGNE PROSCIUTTO COTTO e MOZZARELLA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.