Cesti di Pasta Sfoglia ANTIPASTO ripieno di TONNO

Cesti di Pasta Sfoglia ANTIPASTO ripieno di TONNO facili da realizzare e perfetti da servire in ogni menu’.

Le feste incominciano con il pranzo e di solito si cerca sempre di preparare le pietanze migliori, presentate anche bene, con impiattamento e forme originali, e le ricette di antipasto sono quelle che si prestano di piu’ allo scopo. Gli antipasti sono quasi i piu’ attesi in un menu’ e proprio da come si presentano si puo’ gia’ vedere come sara’ il menu’ stesso. Di solito sono sempre ricette molto originali e belle, fatti con ingredienti semplici che sanno stupire se combinati bene. Di solito la pasta sfoglia si presta molto bene alla creazione di antipasti davvero originali, si gonfia in cottura e realizzando dei cestini si possono riempire con salse e creme salate appetitose e gustose.
Oggi vi presento i Cesti di pasta sfoglia antipasto riempito con crema al tonno facilissima e molto gustosa.

Divertiamoci in cucina con i Cesti di Pasta Sfoglia ANTIPASTO vedrete piaceranno a tutti gli ospiti.

Cesti di Pasta Sfoglia ANTIPASTO
  • Metodo di cotturaBrace
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2rotoli di pasta sfoglia
  • 300 gphiladelphia oppure altro formaggio spalmabile
  • 200 gtonno sgocciolato
  • 5Capperi
  • 5olive verdi
  • 1 pizzicoSale
  • 15Gamberi
  • 1uovo per spennellare

Preparazione Cesti di Pasta Sfoglia antipasto

  1. Per i Cesti di Pasta Sfoglia Antipasto prendiamo i rotoli di pasta sfoglia e con un taglia biscotti a forma di fiore grande ( oppure semplicemente tondo e grande da 5 cm di diametro ) realizziamo delle forme tante quante riusciremo ad ottenerne ma sempre in numero pari.

  2. In base alla grandezza del taglia biscotti che decideremo di utilizzare avremo un certo numero di cesti. Piu’ piccolo e’ piu’ cesti avremo.

  3. Pratichiamo un foro con un taglia biscotti piu’ piccolo in meta’ dei fiori di pasta sfoglia, giusto al centro.

  4. Prendiamo i fiori con il foro e sovrapponiamoli su quelli senza, ne bastera’ uno per ogni fiore e spennellandoli con un po’ di uovo sbattuto.

    Bucherelliamo il fondo del cestino.

  5. Inforniamo a 180° per 20 minuti. Una volta pronti, sforniamo e lasciamo raffreddare completamente.

    Per preparare la crema mettiamo in una ciotola la philadelphia, i capperi e le olive tritate, il tonno sgocciolato ed un pizzico di sale. Mescoliamo fino ad ottenere una crema soffice.

    Sbollentiamo i gamberi per pochi minuti poi sgusciamoli e facciamoli raffreddare completamente.

    Riempiamo i cesti con la crema di tonno, aggiungiamo sopra un gambero e serviamo.

Rossella Consiglia

Per i Cesti di Pasta Sfoglia il mio consiglio e’ quello di preparare i cesti e poi di riempirli qualche ora prima di servirli, tenendoli in frigo, vedrete che saranno perfetti nella consistenza e nel sapore.

Precedente Torta Gianduia Dolce Ripieno con Impasto versato Successivo Torta di Mele Noci e Latte Caldo Dolce impasto veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.