Crea sito

CASTAGNE come cuocerle in Padella con la pellicina che va via in un attimo!

CASTAGNE come cuocerle in Padella con la pellicina che va via in un attimo, praticamente da sola in modo semplicissimo, per delle castagne perfette e tenerissime, ideali per realizzare altre ricette.
Ecco un modo molto semplice per avere questi frutti dell’ inverno sempre a portata di mano sia per mangiarli cosi’ come sono ma anche per utilizzarli in altre ricette che siano dolci oppure salate. Le castagne infatti sono perfette nelle zuppe oppure nelle crostate, da glassare con del cioccolato oppure da arricchire semplicemente con dello zucchero. I modi per cuocere le castagne sono molti ma il piu’ efficace che trovo è sempre quello di prepararle in padella con un fondo di sale e acqua e poi sbucciarle quando sono ancora calde o tiepide al massimo. Oggi vedremo come togliere la pellicina dalle castagne e quindi sbucciarle facilmente. Prima di andare alla ricetta guarda anche:
Castagne al Forno
Castagne Cotte sul Fornello
Castagne arrostite
Come Congelare le Castagne

https://blog.giallozafferano.it/ricettepanedolci/come-congelare-le-castagne-cotte-e-crude/
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 700 gcastagne
  • q.b.sale grosso
  • q.b.acqua

Strumenti

  • 1 padella da 24 – 26 cm con coperchio

Castagne Come cuocerle

  1. 1. Prendiamo le castagne ed incidiamone la buccia sul dorso tagliando anche la pellicina. Mettiamole all’ interno di una ciotola e copriamole con acqua.

  2. 2. Lasciamole riposare 1 ora in modo tale che le castagne si ammorbidiranno e diventeranno piu’ tenere, allo stesso tempo la pellicina si staccherà facilmente.

  3. 3. Una volta pronte le castagne prendiamo una padella e sistemiamo sul fondo il sale grosso, aggiungiamo l’ acqua e mettiamo sopra le castagne con la parte tagliata all’ insu’ .

  4. 4. Copriamo con il coperchio e lasciamo cuocere per 20 – 30 minuti a fiamma bassa, la buccia delle castagne comincerà a sollevarsi piano piano.

  5. 5. Assumeranno una consistenza tenera e sono adatte per realizzare dolci come creme, composte oppure crostate e torte.

  6. 6. Una volta pronte sbucciatele calde in questo modo la pellicina si sollevera’ subito. Gustatele.

Consigli Varianti e Conservazione

CONSIGLI : per cuocere in questo modo le castagne utilizzate una padella vecchia poiche’ il sale potrebbe rovinarne il fondo.

VARIANTI : come variante potete mettere all’ interno della padella delle foglie intere di alloro che daranno sapore ed aroma alle castagne.

CONSERVAZIONE : conservate le castagne immerse nell’ acqua se ancora hanno la buccia in modo tale da tenerle morbide e riporle in frigo si terranno bene per 3 giorni, altrimenti senza buccia sempre in frigo in un contenitore chiuso e si manterranno per 3 – 4 giorni. Si possono anche congelare e rimangono perfette fino ad 1 mese.

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.