Crea sito

Caponata di Pesce Spada alla Siciliana Ricetta Secondo Piatto tipico

Caponata di Pesce Spada alla Siciliana la Ricetta del Secondo Piatto tipico facile e gustoso ideale da portare in tavola per ogni occasione.
Questa ricetta ormai e’ diventata una specie di cult a casa mia, tutta la tradizione ed il gusto della Sicilia abbinati al pesce spada un ingrediente che amo molto e che preparo spesso. La caponata e’ il contorno famoso in tutta Italia e non solo in Sicilia ricco di sapore grazie agli ingredienti tipici di cui e’ fatta . Perlopiu’ e’ realizzata con verdure miste ma la si puo’ abbinare anche a carne e pesce tagliati a dadini.
Oggi faremo la caponata di pesce spada che si prepara aggiungendo nella preparazione classica anche il pesce spada. Facciamola e vedrete che non lascerete piu’ la ricetta ma prima:
Pesce spada marinato
Pesce Spada al Salmoriglio
Pesce Spada alla Siciliana

Caponata di Pesce Spada alla Siciliana Ricetta Secondo Piatto tipico
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la caponata di pesce spada

  • 800 gpesce spada
  • 1melanzana
  • 50 golive nere
  • 1sedano (gambo)
  • 200 gpomodorini ciliegino
  • Mezzacipolla
  • 1 cucchiaiozucchero
  • 50 mlaceto
  • q.b.timo
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Come fare la Caponata di Pesce Spada

  1. 1. Prendiamo la cipolla e tagliamola finemente, mettiamola poi da parte. In una padella mettiamo abbondante olio evo e scaldiamolo. Puliamo e tagliamo la melanzana in dadini, appena l’ olio sara’ caldo friggiamo i dadini di melanzana a fuoco vivace.

  2. 2. Appena saranno pronti e ben dorati togliamoli dalla padella e mettiamoli da parte. Nella stessa padella aggiungiamo un’ altro po’ di olio e lasciamo rosolare la cipolla insieme a sale e pepe in modo tale che si stufera’.

  3. 3. Uniamo le olive nere, il sedano pulito e tagliato in pezzettini e lasciamo cuocere 5 minuti.

  4. 4. Tagliamo in dadini il pesce spada pulito e privato della pelle, aggiungiamolo al soffritto insieme ai pomodorini lavati e tagliati in due. Lasciamo cuocere, mescolando di tanto in tanto per 10 minuti poi uniamo anche le melanzane.

  5. 5. Dopo 2 – 3 minuti sfumiamo con l’ aceto ed uniamo lo zucchero. Aggiustiamo di sale e pepe, aggiungiamo il timo fresco ( oppure dell’ origano) e lasciamo andare per 2 – 3 minuti ancora.

  6. 6. Passati 2 – 3 minuti serviamo e gustiamo la nostra caponata.

Consigli Varianti e Conservazione

La caponata e’ un piatto ricco e gustoso che oltre a poterla realizzare con il pesce spada si puo’ fare con carne di vitello oppure di pollo seguendo la stessa preparazione. Si conserva in contenitori chiusi in frigo per almeno 2 – 3 giorni.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.