Calzoni fritti patate e mozzarella con o senza lievitazione

Calzoni fritti patate e mozzarella ideale per una cena che fara’ impazzire i vostri ragazzi, ma anche voi ne andrete matti. Quelli in foto son fritti, un po’ piu’ saporiti non c’e’ nulla da fare, ma voi potete anche infornarli. Scegliete voi come fare i Calzoni fritti patate e mozzarella con o senza lievitazione, vi ho messo entrambe i procedimenti. Forza che aspettate 😉

Calzoni fritti patate e mozzarella

Calzoni fritti patate e mozzarella

Ingredienti per 5-6 calzoni medi:

  • 500g di farina Petra 1 ma voi potete utilizzare una normale farina per pizza
  • 5g di lievito di birra oppure due cucchiaini di bicarbonato
  • 200ml di acqua
  • 6g di sale
  • olio per friggere

per la farcitura:

  • 4-5 patate bollite
  • 50ml di latte tiepido
  • un filo d’olio
  • sale
  • 200g di mozzarella secca o provola

Calzoni fritti patate e mozzarellaPreparazione:

Con lievitazione – Sciogliere il lievito in un po’ d’acqua tiepida, impastare la farina con l’acqua ed aggiungere il lievito sciolto. Lascia amalgamare bene tutto e se vedete che l’impasto e’ un po’ duro unite altri 50-100ml di acqua. Questo perche’ non tutte le farine sono uguali e quindi bisogna personalizzare l’aggiunta di acqua. Unire il sale, lasciar impastare almeno 5-10 minuti e poi porre a lievitare in luogo caldo. Se desiderate accelerare la lievitatura allora dovrete aggiungere qualche altro grammo di lievito. Io qui ho fatto lievitare l’impasto 6 ore per ottenere un prodotto digeribile al massimo.

Senza lievitazione – Impastare la farina con l’acqua, il sale ed il bicarbonato sciolto in un cucchiaino di aceto bianco o di yogurt per attivarlo e amalgamare tutto bene. Impastare almeno per 5-10 minuti. Far riposare 10 minuti l’impasto coperto da un canovaccio.

Passiamo alla fare successiva valida per entrambe i metodi – Prepariamo il pure’ schiacciando le patate ancora calde, io lo faccio con una forchetta cosi’ non sporco nulla, aggiungere il latte tiepido, l’olio e il sale. Amalgamare tutto e far raffreddare.

Prendere una palla d’impasto  ed appiattirla con i polpastrelli, mettere al centro un po’ di pure’ e qualche fetta di mozzarella. Chiudere sigillando i bordi a mo’ di raviolo e lasciar riposare giusto 10 minuti. Scaldate l’olio che deve essere bollente e friggete 2-3 minuti a lato i Calzoni fritti patate e mozzarella ,  oppure se non vi va’ di friggere scaldate il forno a 200° e cuocete per 20 minuti circa.  Buon appetito! Se vi e’ piaciuta la ricetta seguitemi anche su Pane e Cioccolato la pagina!

Precedente Riso cremoso con i broccoli Broccoli Rice Casserole Successivo Pane bagnato farcito al forno senza uova

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.