BOMBOLONI alla CREMA di LIMONI poco lievito

BOMBOLONI alla CREMA di LIMONI con 1 solo g di lievito che li rende profumati e digeribilissimi!

Vi do’ questa ricetta passo passo molto completa dove vi spiego per filo e per segno come fare questi bomboloni ed e’ molto piu’  facile di quello che sembra!

Seguite la ricetta!

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 + lievitazione minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    15 pezzi circa
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 250 g Farina 0
  • 250 g Farina 00
  • 70 g Zucchero
  • 200 ml Latte
  • 1 g Lievito di birra fresco
  • 1 uovo
  • 80 g Burro
  • 1/2 Scorza di limone grattugiata

Per la Crema di Limoni

  • 500 ml Latte intero
  • 100 g Zucchero
  • 50 g Farina 00
  • 4 Tuorli
  • 1 Scorza di limone

Preparazione

  1. PREPARIAMO PRIMA la CREMA di LIMONI

    Mettiamo a bollire il latte con la scorza di limone. Facciamo attenzione a tagliare solo la parte gialla altrimenti l’amaro del limone si trasferira’ nella crema. Appena avra’ preso il primo bollore togliamolo dalla fiamma e filtriamolo.

    Montiamo i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungiamo anche la farina.

    Uniamo a filo il latte e continuiamo a montare la crema che si addensera’ leggermente. Trasferiamo tutto in una pentola, rimettiamo la scorza del limone all’ interno della crema e facciamola andare a fuoco basso mescolando continuamente. Appena iniziera’ ad addensarsi, la crema di limoni sara’ pronta. Facciamola raffreddare mettendola in una ciotola, coprendola con pellicola da cucina e mettendo la ciotola in un’altra piu’ grande piena di acqua fredda.

  2. Facciamo una premessa, l’ impasto deve lievitare una notte intera per poi trovarsi pronto il giorno dopo quindi iniziate a prepararlo verso le 19.00 

    La velocita’ di lievitazione dipende dalla temperatura a cui e’ sottoposto che non deve essere troppo alta altrimenti l’ impasto fuoriuscira’ dal contenitore. Io lo metto all’ interno del forno coperto da un canovaccio.  Se e’ inverno spengo i termosifoni in cucina, mentre d’estate lo metto in frigo per una notte e poi faccio proseguire la lievitazione il giorno dopo. I’ Impasto sara’ pronto la mattina dopo per essere trasformato in bomboloni (fritti o la forno ) oppure potremo continuare a farlo lievitare se l’abbiamo tenuto in frigo. Sara’ un impasto genuino e leggerissimo.

  3. PREPARIAMO l’ IMPASTO per i BOMBOLONI alla CREMA

    Sciogliamo il lievito in poco latte. In una ciotola mettiamo il latte a temperatura ambiente, l’ uovo, il burro sciolto, lo zucchero, la scorza del limone e cominciamo ad amalgamare tutto con una forchetta.

    Uniamo anche le farina setacciate poco alla volta e cominciando ad impastare dapprima con la forchetta poi, quando l’ impasto comincera’ a diventare piu’ compatto, trasferiamo tutto sulla spianatoia e impastiamo bene per 10 – 15 minuti.

    Poniamo l’ impasto in  un contenitore leggermente unto di olio di semi ed  ampio, copriamolo con un canovaccio pulito e mettiamolo a lievitare per una notte intera. Se e’ inverno mettetelo nel forno, se e’ estate mettetelo in frigo.

  4. Il giorno dopo controllate che l’ impasto sia raddoppiato, se questo non e’ successo allora ponetelo in un luogo caldo e lasciatelo crescere. Quando sara’ pronto stendetelo per l’altezza di mezzo cm e formate dei cerchi con l’aiuto di un bicchiere. Lasciateli riposare 30 minuti coperti da pellicola trasparente.

  5. A questo punto i bomboloni ( dopo che saranno passati i 30 minuti ) sono pronti per essere fritti in olio caldo oppure infornati a 180° per 25 – 30 minuti.

  6. Sia se deciderete di friggerli o infornarli , lasciateli raffreddare completamente e poi riempiteli con la crema di limoni.

    COME CONSERVARLI

    I bomboloni alla crema di limoni si possono conservare in frigorifero chiusi in un contenitore per 1 giorno ( di piu’ tenderebbero a diventare duri ma evono essere tenuti in frigo per via della crema ) oppure non farciti e in dispensa chiusi in un contenitore per 3 giorni, mantengono la loro sofficita’.

    Inoltre si possono anche congelare una volta fritti, poi scongelati e riempiti.

  7. IN ALTERNATIVA POTETE PROVARE ANCHE

    Bomboloni Senza Lievitazione

    Bomboloni Cocco e Nutella

    Bomboloni con Lievito Madre

Rossella Consiglia

Se volete accelerare la lievitazione dei bomboloni e portarla a 4-5 ore aggiungete 7 g di lievito fresco in totale. Per riempire i bomboloni utilizzate anche altre farciture come nutella, marmellata o altre creme a vostro piacere. Si mantengono soffici e spumosi.

Seguimi SU

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOU TUBE PER ALTRE VIDEORICETTE QUI

ATTENZIONE: SE DESIDERATE AVERE LE MIE RICETTE IN TEMPO REALE LASCIATEMI “MI PIACE” SULLA PAGINA FACEBOOK—> PANE E CIOCCOLATO

 
Precedente TORTA NUTELLOTTA dolci con nutella facili Successivo CREMA alla NUTELLA

Lascia un commento