BISCOTTI RICCI

BISCOTTI RICCI facilissimi da fare con pochi ingredienti e tipici siciliani.

Si sono proprio quelli del film il Gattopardo, profumatissimi, buoni e con un sapore agrumato davvero eccezionale. Li ho sempre mangiati da piccola, e mia nonna li comprava perche’ a lei piaceva la consistenza friabile ed il sapore forte al limone. I biscotti ricci sono semplici, cuociono in appena  10 – 12 minuti e si conservano perfettamente anche 2 settimane!

Li potete coprire di cioccolato, unire a due a due con della marmellata oppure semplicemente inzuppare nel latte! Sono perfetti! Facciamoli i Biscotti ricci e vedrete quanto sono buoni.

BISCOTTI RICCI
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    10 – 15 minuti
  • Porzioni:
    6 persone

Ingredienti

  • 300 g Farina di mandorle
  • 2 Uova
  • 170 g Zucchero
  • 1 Scorza di limone grattugiata bio

Preparazione

  1. Mettere in una ciotola la farina di mandorle, lo zucchero, la scorza del limone e mescolare tutto insieme.

  2. Aggiungere le uova una alla volta e farle amalgamare bene al composto.

    L’ impasto si presentera’ piu’ tosto liscio.

  3. Mettetelo in una sacca da pasticcere con beccuccio a stella medio e formate su una teglia coperta da carta da forno dei bastoncini da 5 – 8 cm distanziati almeno di 2 cm.

  4. Copriteli con un po’ di zucchero e poi infornate a 180° per 12 – 15 minuti, finche’ non si doreranno in superficie.

    Una volta pronti, sfornateli e lasciateli raffreddare completamente.

    Appena cotti risulteranno molto teneri ma man mano che si raffredderanno  si induriranno sempre di piu’.

    Serviteli e gustateli. I biscotti ricci sono perfetti anche da regalare, bastera’ metterli in  una scatola o sacchetto, decorando con un fiocco e farete un gradito regalo a parenti ed amici!

    ALTRE RICETTE

    Biscotti ripieni delle feste

    Parrozzo

    Crema per farcire il Panettone

Rossella Consiglia

I biscotti ricci si conservano semplicemente in una busta di plastica e si mantengono benissimo fino a 2 – 3 settimane.

Seguimi Su

GRUPPO Facebook di Rossella…pane e Cioccolato QUI

PAGINA FACEBOOK del Blog PANE E CIOCCOLATO QUI

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOU TUBE PER ALTRE VIDEORICETTE QUI

Precedente TORTA RAFFAELLA Successivo ANTIPASTI della VIGILIA di NATALE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.