Crea sito

Biscotti di Pandoro Senza Cottura la Ricetta del DOLCE da riciclo facile

Biscotti di Pandoro Senza Cottura la Ricetta del DOLCE da riciclo facile e semplice, ideale da servire dopo le feste per smaltire il pandoro ma non solo, anche il panettone.
I dolci del Natale sono tra i piu’ buoni e ricchi che ci possano essere ed il Pandoro e Panettone non possono mancare in tutte le case. Per queste feste, ma anche per dopo, ho deciso di realizzare dei Biscotti di Pandoro facilissimi e golosi , una ricetta da riciclo perfetta ma potete farli anche come modo originale di servire questi due dolci . La ricetta e’ facilissima, prevede pochi ingredienti e una preparazione abbastanza rapida. Prima di andare alla ricetta guardiamo anche:
Crema al Rum
Dolci di natale Tradizionali
Panettone ripieno

Biscotti di Pandoro Senza Cottura la Ricetta del DOLCE da riciclo facile
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i biscotti di Pandoro

  • 180 gpandoro (oppure panettone)
  • 100 gmascarpone (oppure ricotta)
  • 50 gcaffè (anche decaffeinato)
  • 80 gzucchero a velo vanigliato
  • 100 gcioccolato fondente

per finire

  • q.b.zucchero a velo

Come fare i Biscotti di Pandoro

  1. 1. Prendiamo il pandoro oppure il panettone e tritiamolo finemente, mettiamolo poi in una ciotola.

  2. 2. Prendiamo il mascarpone ed uniamolo al pandoro tritato, aggiungiamo lo zucchero a velo ed il caffe’ freddo ed impastiamo tutto con un cucchiaio.

  3. 3. Dobbiamo ottenere un composto molto compatto, copriamo la ciotola e mettiamola a riposare in frigo per 1 ora.

  4. biscotti di pandoro

    4. Prendiamo l’ impasto e dividiamolo in filoncini da 20 g ciascuno.

  5. biscotti di pandoro2

    5. Devono essere dei rotolini lunghi circa 8 cm, meta’ rotoliamoli nello zucchero a velo e curviamoli a ferro di cavallo, il resto lasciamoli cosi’ come sono e diamogli la forma a ferro di cavallo, lasciamoli riposare per una notte in frigo.

  6. 6. Una volta pronti possiamo cominciare a finirli. Sciogliamo il cioccolato a bagno maria oppure al microonde ed intingiamo il resto dei biscotti al panettone che non abbiamo rifinito con lo zucchero a velo. Lasciamoli poi riposare su carta forno per 30 – 40 minuti sempre in frigo. Il cioccolato deve solidificarsi. Serviamoli dando ancora una spolverata di zucchero a velo ai biscotti senza cioccolato. Gustiamoli poi.

Consigli Varianti e Conservazione

Questi biscotti freddi si realizzano anche con la ricotta anziche’ che con il mascarpone, in alternativa si puo’ utilizzare il panettone e si possono aggiungere anche delle gocce di cioccolato oppure della granella di nocciole. Si conservano in frigo in contenitori chiusi e si mantengono per almeno 4 – 5 giorni.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.