ARROSTO TENERISSIMO ai FUNGHI

ARROSTO TENERISSIMO ai FUNGHI semplice da realizzare e perfetto per i pranzi delle feste!

Io l’arrosto lo adoro! Mi piace cucinarlo e mangiarlo. In particolare preferisco quello di vitello, ma se devo dir la verita’ anche quello di maiale non mi dispiace! Il segreto per renderlo tenerissimo e’ semplicemente cuocerlo il giusto!

Oggi vi preparero’ un arrosto tenerissimo ai funghi che proprio non potete non provare. Adatto per le occasioni particolari ma perfetto anche per inserirlo nel menu’ di tutti i giorni! Facciamolo subito, comprate gli ingredienti e vedrete quanto vi piacera’!

ARROSTO TENERISSIMO ai FUNGHI
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    2 ore
  • Porzioni:
    6 persone

Ingredienti

  • 1 kg Sottofesa di vitello
  • 300 g Funghi porcini
  • 700 g Patate gialle
  • 1/2 Cipolla bianca
  • 1 Spicchio di aglio
  • 500 ml Brodo vegetale
  • 50 ml Vino bianco secco
  • q.b. Rosmarino
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. olio evo
  • 1 noce di burro

Preparazione

  1. Prendiamo la sottofesa di vitello e leghiamola con dello spago proprio come si fa per l’ arrosto.  Io per far prima me la son fatta legare dal mio macellaio. Fate anche voi in questo modo.

  2. In una pentola ampia mettere a soffriggere in un filo d’ olio l’ aglio schiacciato ed il rosmarino. Appena questo imbiondira’ ed insaporira’ l’ olio allora toglierlo dalla pentola ed unire il burro.

    Appena il burro si e’ sciolto mettere l’arrosto a soffriggere.

    Bisogna farlo dorare da tutti i latti, girandolo delicatamente con due mestoli di legno facendo attenzione a non bucarlo mai altrimenti tutti i succhi fuoriusciranno da esso.

    Intanto pulire i funghi porcini togliendo le parti di terra con un coltellino e strofinandoli delicatamente con un panno umido. Se volete per far prima potete utilizzare anche i funghi porcini congelati. Tagliamoli grossolanamente e mettiamoli da parte.

    Peliamo le patate e tagliamole grossolanamente. Sciacquiamole sotto l’acqua ed asciughiamole bene.

  3. Una volta che l’arrosto sara’ ben rosolato uniamo prima la cipolla, lasciamola soffriggere per 10 minuti.

    Uniamo le patate, un po’ di sale e lasciamo stufare per 10 – 15 minuti.

    Aggiungiamo anche i funghi porcini e mescoliamo tutto bene. Lasciamo cuocere a fiamma vivace per 10 minuti mescolando spesso e poi sfumiamo con il vino bianco.

    Aggiustiamo di sale e pepe. Togliamo meta’ funghi e meta’ patate e mettiamoli da parte.

  4. Aggiungiamo il brodo caldo, copriamo con il coperchio, abbassiamo la fiamma, aggiustiamo di sale e lasciamo cuocere l’ arrosto tenerissimo ai funghi per 2 ore.

    Se il brodo si sara’ asciugato aggiungiamone altro oppure dell’acqua sempre calda. Una volta che l’arrosto sara’ pronto lasciamolo riposare a fiamma spenta per 15 minuti nella pentola stessa unendo i funghi e le patate intere.

    Al momento del servizio, prendiamo l’ arrosto togliamo lo spago e tagliamolo in fette non troppo sottili. Posizioniamo le fette su un piatto da portata e bagniamolo con i suoi succhi. Frulliamo meta’ sughetto e mescoliamolo al resto.

    Serviamo l’ arrosto con la cremina frullata di accompagno.

    ALTRE RICETTE

    Calzoni 5 minuti

    Calzoni Senza Lievitazione

    Pizza Margherita

Rossella Consiglia

L’ arrosto tenerissimo ai funghi e’ perfetto anche il giorno dopo bastera’ riscaldarlo in una pentola magari aggiungendo un bicchiere di acqua calda per permettere al calore di arrivare al centro della carne.

Seguimi Su

GRUPPO Facebook di Rossella…pane e Cioccolato QUI

PAGINA FACEBOOK del Blog PANE E CIOCCOLATO QUI

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOU TUBE PER ALTRE VIDEORICETTE QUI

Precedente BISCOTTI TENERELLI al MASCARPONE Successivo GLASSA PER BISCOTTI di NATALE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.