Rose di pasta sfoglia e mortadella

Velocissime e sfiziosissime questi finger food a forma di rose di pasta sfoglia e mortadella

rose di pasta sfoglia e mortadella

INGREDIENTI

1 Rotolo di pasta sfoglia (se è rettangolare meglio e se la fate in casa…ancor meglio!)
fette di mortadella tagliate un po’ spesse
1 uovo

PROCEDIMENTO

Tagliate la pasta sfoglia in strisce alte circa 6/7 cm. Spennellate le strisce con l’uovo sbattuto. Tagliate con un coppapasta dei cerchi di mortadella (le fette devono essere spesse circa 2 mm). il coppapasta deve essere di diametro uguale o poco più grande dell’altezza della pasta sfoglia. Appoggiate sulle strisce di pasta i cerchi di mortadella lasciandoli uscire dalla pasta sfoglia di circa mezzo centimetro nel punto più alto, lasciando un paio di cm di pasta vuota in fondo. Partite da una parte e arrotolate la pasta tenendo all’interno la mortadella: la parte finale della pasta vuota servirà per chiudere la rosa

rose di pasta sfoglia e mortadella

Mettete su un foglio di carta forno le rose e mettetele in forno a 180° per 30 minuti. Tenete sotto controllo la cottura guardando la doratura.

Risultato: è molto più facile farli che spiegarli e… sono BUONISSIMI! La prossima volta li proverò con un altro affettato e vi farò sapere!

Precedente Cioccolatini al pistacchio Successivo Uovo di cioccolato farcito: tiramisù di colomba

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.