Pesto di mandorle

Avevo provato a fare questo pesto di mandorle qualche mese fa: molto buono ma non mi aveva soddisfatta a pieno. Ho riprovato altre due volte e questa finale è stata quella quasi perfetta. Ecco il mio ottimo pesto di mandorle, adatto per chi come me non ama il gusto forte del basilico ma resta comunque affascinata dal suo profumo

pesto di mandorle

INGREDIENTI per il pesto di mandorle
50 gr di mandorle sgusciate
10 gr di foglie di basilico fresche
15 gr di olio d’oliva
4 cucchiai di grana grattuggiato
1 cucchiaio di succo di limone
sale e pepe qb
acqua calda qb

PROCEDIMENTO per realizzare il pesto di mandorle

Nel bicchiere del frullatore a immersione mettete le mandorle sgusciate. Usate il frullatore per tritarle finemente
A questo punto sminuzzate con un coltello il basilico e aggiungete nel bicchiere lo stesso basilico con l’olio. Frullate tutto il composto fino a chegli ingredienti non si sono ben amalgamati. Aggiungete il limone e il formaggio.

Se il composto risulta un po’ troppo denso (deve diventare della consisenza del classico “pesto genovese”) aggiungete un pochino d’acqua calda e continuate a frullare fino a raggiungere la giusta consistenza.

Aggiustate di sale e pepe a piacere.

Il vostro ottimo pesto di mandorle è pronto! non vi resta che gustarlo, buon appetito!

Precedente Torta con lavanda Successivo Pasta con surimi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.