Mini quiche lorraine

Ho preparato delle mini di quiche lorraine monoporzione come finger food in una cena con amici. Ho semplicemente ridotto le quantità rispetto alla ricetta originale e il risultato è stato ottimo

mini quiche lorraine

INGREDIENTI per 4 mini quiche lorraine
1 rotolo di pasta brisee (ve ne avanzerà un pochino)
2 uova
70 gr di groviera
100 gr di pancetta
70 ml di panna
pepe qb
un pizzico di noce moscata

PROCEDIMENTO
Per la cottura delle mini quiche lorraine ho utilizzato delle teglie e delle cartine per crostatine
Tagliare la pasta brisee in cerchi della dimensione della base + un pochino più dell’altezza della vostra carta per crostatine. Posizionare all’interno della piccola teglia la carta e all’interno la pasta brisee.

Procedere con la cottura in bianco della pasta: coprire con un pezzettino di carta da forno la pasta e mettere sopra dei fagioli o comunque dei legumi secchi. Mettere in forno caldo per 15 min a 190°

Nel frattempo mettere in una ciotola un uovo intero e un tuorlo. Il secondo albume tenetelo da parte

Sbattere l’uovo e il tuorlo con la panna e aggiungere un pizzico di noce moscata e di pepe. Far bollire per qualche minuto la pancetta e dopo un minuto che l’acqua ha iniziato a bollire scolarli e tenerli da parte

Grattuggiare anche il gruviera

Passati i 15 min di cottura della pasta sfornarla, abbassare il forno a 160 gradi, togliere i legumi per la cottura in bianco e la carta forno e spennellare con l’albume la pasta. Infornare nuovamente le basi per 10/15 minuti stando attenti alla doratura.

Passato il tempo di questa seconda cottura sfornare le basi e mettere il gruviera sulle basi delle mini quiche lorainne, versare sopra il composto liquido e far cadere sopra a questo la pancetta

Infornare nuovamente a 170 gradi per 20 minuti circa controllando la cottura

 

Precedente Gnocchi con salsiccia Successivo Torta stile Thun

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.