Maltagliati di castagne

Dopo aver provato a fare gli gnocchetti di castagne, oggi ho sperimentato i maltagliati di castagne

maltagliati di castagne

INGREDIENTI per 2 persone

2 uova
100 gr di farina 00
100 gr di farina di castagne
un pizzico di sale

PROCEDIMENTO

Rompere le uova in una ciotolae sbatterle leggermente con un pizzico di sale. Aggiumgere le farine e continuare a mescolare con le uova. una volta amalgamati gli ingredienti tirare fuori dalla ciotola l’impasto e continuare a mescolare.

Continuare l’impasto per circa 10/15 min fino a ottenere una palla ben amalgamata che non si appiccica alle dita e non si sbriciola. Nel primo caso aggiungere un pochino di farina e continuare a impastare. Nel caso in cui si sbriciolasse bagnare le mani e continuare a impastare.

Mettere l’impasto in una ciotola per almeno 40 min a riparo da correnti d’aria e al fresco. Se resta a riposare di più è tutto di guadagnato!

Quando sarà passato il tempo di riposo stendere la pasta con il mattarello cercando di lasciarla alta circa 2/3 mm. Chiaramente tutto questo è molto più facile se avete una macchinetta per tirare la pasta!

Una volta stesa procedete al taglio con un coltello o con una totella: sono maltagliati di castagne, non bentagliati….quindi tagliateli male, in maniera irregolare. Metteteli con un pochino di farina su un vassoio in modo che non si attacchino tra di loro.

Per cuocere i maltagliati di castagne fate bollire l’acqua e aggiungete un pochino di sale: buttate la pasta nell’acqua che bolle e fatela cuocere per 4 minuti circa (dipende molto da quanto l’avete stesa e dalle farine usate)

Conditeli a piacere!

Precedente Rosa in gum paste Successivo Dynamo Camp: conoscere e aiutare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.