Crea sito

Paella de marisco

Paella de marisco o di pesce è il piatto nazionale spagnolo. La paella sta ai nostri cugini spagnoli come la pasta sta a noi italiani. Nata a Valencia poi diventata simbolo di tutta la cucina spagnola. Può essere di carne, verdure, pesce o mista. Quella tipica crosticina bruciacchiata dona un sapore inconfondibile e con il limone si sposa alla perfezione.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaSpagnola

Ingredienti

  • 3 bicchieririso Bomba (O roma)
  • 6 bicchieribrodo vegetale
  • 2calamari
  • 4pomodori pelati
  • 6mazzancolle
  • 150 gcozze
  • 150 gvongole
  • 2gamberoni
  • 1carota
  • 1/2peperone rosso
  • 1/2 costasedano
  • 1cipolla bianca
  • 2 spicchiaglio
  • 1 cucchiainopaprika dolce
  • 1 bustinazafferano
  • 1 fogliaalloro
  • sale
  • pepe
  • peperoncino
  • 1limone
  • prezzemolo

Preparazione

Vediamo la preparazione della nostra paella de marisco
  1. In una pentola preparare brodo vegetale meglio se fatto in casa in alternativa utilizzare un dado. In un’altra aprire le cozze e le vongole con poco olio e uno spicchio d’aglio. Rimuovere il guscio da gran parte di esse.

  2. Nella paellera o in una padella larga dai bordi alti soffriggere a fiamma alta la cipolla , l’aglio, la carota il sedano e il peperone tutto tagliato a pezzi piccoli e quadrati volendo usate un po di peperoncino. Aggiungere calamari puliti e tagliati a rondelle cuore 3 minuti. Aggiungere i pomodori pelati tagliati a pezzi, sale, pepe, paprika cuocere 2 minuti a fiamma media. A questo punto mettere il riso nel sughetto girare aggiungere il brodo e la foglia di alloro portare ad ebollizione, abbassare la fiamma. Da questo momento il riso non andrà mai più girato al massimo oscillare la padella a destra e sinistra impugnando i manici. Cuocere 5 minuti, aggiungere cozze e vongole se serve aggiungere un po’ del loro liquido filtrato. Unire mazzancolle e gamberoni questi andranno girati una sola volta dopo un minuto dall’altro lato.

  3. Sciogliere la bustina di zafferano o i pistilli tostati nel brodo vegetale caldo e aggiungere al riso distribuendolo su tutta la superficie. Far ritirare tutto il liquido alzando la fiamma. La paella è pronta quando la parte sottostante si attacca alla pentola (non è paella senza la crosta sottostante bruciacchiata). Potete verificare controllando al centro se il riso si è attaccato alla padella. Spegnere, togliere dal fuoco aspettare 10/15 minuti decorare con prezzemolo e limone tagliato a fette che verrà poi spremuto nei piatti dai commensali. La nostra paella de marisco è pronta.

  4. Se vi è piaciuta questa ricetta prova anche la paella d verdure, trovi la ricetta qui

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ricetteintornoalmondo

La cucina è arte. L'arte va condivisa.