Sformato di melanzane e ricotta: un’idea facile e golosa per il brunch

Un’idea per un brunch domenicale o una cena veloce con gli amici? Questo sformato di melanzane rosse farcito con ricotta mantecata con pesto genovese, metterà d’accordo davvero tutti i gusti, accontentando anche i commensali vegetariani che, gradiranno, la vostra originale ricetta, sia per la sua bontà che per la sua gradevole presentazione.

Lo sformato di melanzane rosse è un piatto unico e sarà possibile servirlo sia caldo che a temperatura ambiente, rendendolo così adatto anche all’interno di un cena tra amici ed un buffet.

Una valida alternativa alle semplici pietanze, con la rivisitazione di questo ortaggio, dalla caratteristica calda colorazione, che la rende molto simile ad un pomodoro. La melanzana rossa di Rotonda è coltivata soprattutto in Basilicata ed è anche conosciuta per il suo elevato potere antiossidante e per le sue spiccate proprietà benefiche capaci di abbassare i livelli di colesterolo cattivo nel sangue.

È, inoltre, anche molto ricca di minerali, vitamine e grazie al suo basso apporto calorico, la rende indicata anche per le ricette dietetiche. Di recente, questa particolare qualità di ortaggio ha ottenuto anche il riconoscimento come presidio Slow Food e il marchio DOP.

La prima fase della ricetta, richiede il taglio delle melanzane in fette di circa mezzo centimetri di spessore, che saranno successivamente fritte in abbondante olio bollente. Una volta imbiondite, le fette di melanzane verranno scolate dell’olio di frittura su una carta assorbente e leggermente salate.

Imburrate, a questo punto, uno stampo antiaderente, tipo per plum cake, e foderatelo con le fette di melanzane fritte, sovrapponendole leggermente le une alle altre. Preparate adesso il ripieno amalgamando la ricotta con le uova, il pesto, il formaggio grattugiato, il sale e il pepe. Farcite con il composto ottenuto, lo stampo precedentemente rivestito, richiudendo la parte superiore, con il resto delle melanzane.

Infornate il tutto a 200°C per circa 30 minuti e fate intiepidire lo sformato prima di servirlo. È possibile una rivisitazione del piatto, con una versione più light, che prevede la grigliatura delle melenzane al posto della loro frittura.

Sformato di melanzane e ricotta
  • Preparazione: 45 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 6 Melanzane rosse (di Rotonda)
  • 300 g Ricotta
  • 50 g pesto genovese
  • 2 Uova
  • 30 g Parmigiano reggiano
  • 1 l Olio di semi di girasole
  • q.b. Pepe
  • q.b. Sale
  • una noce Burro
loading...
Precedente Gnocchi di pane allo speck: la ricetta adatta per non sprecare il pane avanzato Successivo Manzo gustoso al barbecue ornato di pomodoro, stracciatella e basilico

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.