Crea sito

Bavarese al pistacchio: il semifreddo perfetto per ogni tipo di occasione

La bavarese è un dessert al cucchiaio nato in Francia nell’800. Il dolce prende il nome dalla regione tedesca della Baviera. Una cosa da sottolineare è il fatto che la si indichi con l’articolo femminile: infatti, il termine corretto sarebbe al maschile, dato che in francese il vocabolo si scrive bavarois.  Questo semifreddo, infine, deriva da una bevanda tedesca composta da tè, latte e liquore.

Tra le tante varianti, oggi vi proporrò quella al pistacchio!

Innanzitutto preparate la crema pasticcera: in una ciotola aggiungete i tuorli, lo zucchero, l’amido e mescolate; scaldate il latte e versatelo nel recipiente, trasferite il tutto in un pentolino e tenete il gas a fiamma bassa, continuando sempre ad amalgamare. Dopo aver ottenuto la crema fatela raffreddare e riportatela nella ciotola, aggiungendo a questo punto la pasta di pistacchio; mescolate fino ad avere un composto omogeneo.

Adesso prendete la colla di pesce e fatela ammorbidire sotto l’acqua fredda, strizzatela e mettetela da parte temporaneamente. In un recipiente abbastanza grande versate la panna per dolci e semimontatela con lo sbattitore. Tornando alla gelatina, fatela sciogliere in acqua calda, inseritela al composto di crema pasticcera e pistacchi e trasferite pure la panna, facendo dei movimenti rotatori dall’alto verso il basso per evitare che essa si smonti.

Trasferite il composto in uno stampo per bavarese e lasciate raffreddare in frigo per almeno 4 ore. E’ pronta la bavarese al pistacchio!

bavarese
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 porzioni

Preparazione

Note

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.