Crea sito

TORTA DI ROSE MORBIDA CON BACCHE DI GOJI -ricetta dolce

TORTA DI ROSE MORBIDA CON BACCHE DI GOJI -ricetta dolce

Per San Valentino un’ottima idea potrebbe essere la torta di rose morbida alle bacche di goji! Romantica e d’effetto è un dolce facile e comodo da mangiare! Io in realtà la preparo anche per la colazione o la merenda di tutta la famiglia; un’alternativa all’uvetta sono le bacche di goji,diventate ormai un prodotto conosciutissimo per le sue numerose proprietà antiossidanti. Se volete saperne di più io mi sono informata qui. Questa è la versione morbida della torta di rose,ma ad ogni modo vi consiglio di non conservarla più di due giorni;se vi avanza potrete tranquillamente congelarla.
TORTA DI ROSE MORBIDA CON BACCHE DI GOJI -ricetta dolce

Torta di rose alle bacche di goji

INGREDIENTI:

  • 250 gr di farina 00
  • 250 gr di farina
  • 140 gr di latte
  • 60 gr di burro
  • 2 uova
  • 80 gr di zucchero
  • 12 gr di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaio di olio di semi
  • un pizzico di sale
  • per la farcitura:
  • 40 gr di bacche di goji
  • 100 gr di burro
  • 100 gr di zucchero

PREPARAZIONE:
Estraete il burro dl frigo.
Mettete le bacche di goji in un bicchiere con dell’acqua.
Sciogliete il lievito nel latte tiepido con un cucchiaino di zucchero (prelevato dal totale).
Con una planetaria o a mano,mischiate le uova con lo zucchero,il burro morbido,l’olio e il sale.Dopo chi si sarà amalgamato bene,unite un terzo di farina,il latte col lievito e il resto della farina cercando di lavorare il composto fin quando otterrete un impasto liscio e omogeneo.
Create una palla e ponetela in una ciotola coperta da pellicola,mettetela a lievitare nel forno spento con luce accesa per circa 2 ore,o fino al raddoppio.
Mischiate accuratamente lo zucchero col burro,se potete anche con un robot da cucina.
Prendete l’impasto,stendetelo su un foglio di carta forno in uno spessore di 2-3 mm cercando di creare un rettangolo; spalmate il composto di zucchero e burro,cospargete con le bacche di goji che avrete scolato e tamponato con della carta assorbente.Tagliate il rettangolo in due in modo da ottenere due rettangoli stretti e lunghi.
Arrotolate dal lato lungo,tagliate delle rondelle di 4-5 cm. Chiudete pizzicando con le dita una delle basi e adagiate le rose in una tortiera foderata di carta forno; coprite nuovamente con della pellicola e lasciate lievitare ancora 1-2 ore.
Accendete il forno a 180°,infornate per circa 20 minuti,dopodichè coprite la superficie con della carta d’alluminio e proseguite per altri 20-25 minuti.
Lasciate che si raffreddi la torta di rose e spolverizzate con dello zucchero a velo.

Venite a trovarmi anche nella mia pagina facebook!
Mi trovate anche su google plus!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.