RISOTTO ALLO SPECK E RICOTTA -ricetta primo

RISOTTO ALLO SPECK E RICOTTA -ricetta primo

Un risotto allo speck e ricotta è l’alternativa alla versione con panna che magari risulterebbe più gustosa ma decisamente più pesante. A dir la verità “quel giorno” avevo iniziato a preparare tutto convinta di mantecare con della panna da cucina,che,ovviamente, ero convinta di avere,e che,altrettanto ovviamente,non c’era! Grazie al cielo in frigo la ricotta mi si illuminò come salvatrice…e da quel giorno questa ricetta,l’ho sempre usata così! La ricotta aiuta a legare il riso allo speck diffondendo il suo sapore. Leggero ma gustoso,è un’ottimo primo da proporre,con pochi ingredinti e un’ottimo risultato,al palato è solo un pò meno cremoso ma altrettanto appetitoso. La ricetta per realizzarlo è veramente semplice,e abbastanza veloce,considerando che è un risotto!

[banner network=”adsense” type=”text” border=”FFFFFF” link=”CC2B61″ url=”77B55C”]

RISOTTO ALLO SPECK E RICOTTA -ricetta primo

per 4 persone
INGREDIENTI:

  • 1 lt di brovo vegetale (o dado)
  • 320 gr di riso
  • 1 scalogno
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 1oo gr di speck
  • 250 gr di ricotta
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • sale-pepe

[banner]
PREPARAZIONE:
Preparate il brodo vegetale come più preferite,io l’ho preparato con sedano,carota,cipolla zucchina,pomodorini e un rametto di prezzemolo,perchè poi ho colto l’occasione di mangiare le verdure cotte condite con sale e un filo d’olio.Ovviamente se siete abituati ad usare il dado,è tutto più veloce,anche se meno sano.
In una casseruola versate l’olio e lo scalogno finemente tritato e,a fuoco vivace,lasciate che questo appassisca,dopodichè unite lo speck tritato  e lasciatelo incroccantire;unite il riso e lasciatelo tostare per circa 2 minuti mischiando con un cucchiaio di legno.Iniziate la cottura versando un mestolo di brodo alla volta,lasciandolo assorbire dolcemente e girando frequentemente.Il tempo di cottura approssimativo è quello indicato nella confezione del riso,ma verso il termine,fate la prova assaggio per valutare voi stessi. A pochi minuti dal termine unite la ricotta e il parmigiano, aggiustate di sale e pepe e proseguite sul fuoco per far amalgamare i sapori.
Servite caldo.

[banner network=”adsense” size=”336X280″ type=”text” border=”FFFFFF” link=”D92347″ url=”7BB861″]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.