TOTANI AL SUGO CON PATATE

I totani al sugo con patate sono un secondo piatto di pesce molto semplice, ma anche gustoso e saporito. Si preparano velocemente ed anche con poco sforzo, ma in poco tempo porterete in tavola un buonissimo secondo già accompagnato dal suo contorno. Si tratta quindi di un piatto completo, perfetto per una cena in famiglia, ma anche con degli ospiti. Non aspettiamo oltre allora e vediamo insieme come si preparano.

totani al sugo con le patate
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

250 g anelli di totano
400 g patate
200 g passata di pomodoro
1 spicchio aglio
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale
q.b. prezzemolo
Mezzo bicchiere vino bianco

Strumenti

Pentola con coperchio

Preparazione dei totani al sugo con patate

Se avete scelto di usare gli anelli di totano surgelati, fateli scongelare a temperatura ambiente. Poi pelate le patate, tagliatele a pezzi più o meno delle stesse dimensioni e lavatele. Mettete quindi a scaldare l’olio in una pentola insieme allo spicchio di aglio. Successivamente aggiungete i totani, lasciate insaporire qualche minuto ed unite poi anche le patate. A questo punto, con la fiamma alta, sfumate con il vino bianco e quando sarà evaporato, versate la passata ed il prezzemolo. Adesso, salate, mettete il coperchio e fate cuocere per circa 20 minuti. I totani con le patate sono pronti, serviteli caldi oppure tiepidi.

Note

Conservazione dei totani al sugo con patate

È preferibile consumarli al momento, tuttavia potete conservarli in frigo per non più di un giorno.

Consigli

Potete realizzare questa ricetta sia con i totani freschi che con quelli surgelati.

Se ti piace la mia cucina segui la mia pagina Facebook Ricette Facili & Felici oppure vai alla home per essere aggiornato sulle ultime ricette.

Ti è piaciuta questa ricetta? Allora prova anche i totani con i piselli.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.