SPEZZATINO ALLE CIPOLLE

Lo spezzatino alle cipolle è una ricetta classica e tradizionale della cucina italiana. Ma è anche un piatto rustico e genuino, per la cui preparazione occorrono pochi e semplici ingredienti: carne di vitello, vino bianco, cipolla, alloro ed ovviamente olio e sale. Come potete vedere quindi tutti ingredienti semplici, che però daranno vita ad un piatto gustosissimo e succulento. Infatti la carne viene stufata nella cipolla tritata che a fine cottura diventerà quasi una crema, per questo non dimenticatevi il pane! E poi lo spezzatino alle cipolle mi rimanda indietro nel tempo perché mia mamma lo preparava spesso ed io lo adoravo. Per questo voglio proporlo anche a voi! Non aspettiamo oltre allora e vediamo insieme come si prepara.

spezzatino alle cipolle
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

300 g vitello (spezzatino)
1 cipolla dorata
Qualche foglia alloro
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale
Mezzo bicchiere vino bianco
quadratini acqua

Strumenti

Pentola coperchio
Tritatutto
oppure Coltello

Preparazione dello spezzatino alle cipolle

Innanzitutto dedicatevi alla pulizia della cipolla: pelatela e tritatela grossolanamente (io a volte per evitare di piangere uso il tritatutto! Ma se preferite potete farlo a mano con il coltello). Dopodiché mettetela in una pentola insieme ad un po’ di olio extravergine di oliva e fatela appassire. A questo punto aggiungete la carne insieme all’alloro e fatela rosolare bene su tutti i lati. Quando sarà tutta rosolata, sfumate con il vino bianco. Una volta che l’alcool sarà evaporato aggiungete poca acqua (circa mezzo bicchiere) ed il sale, mettete il coperchio e fate cuocere per circa 20 minuti ancora (o fino a quando la carne non sarà diventata morbida): il vostro spezzatino è pronto, servitelo caldo senza dimenticare il pane!

Note

Conservazione dello spezzatino alle cipolle

Potete conservarlo in frigo, in un contenitore ermetico per circa due giorni e riscaldarlo al momento di servirlo. Se avete usato carne fresca potete anche congelarlo.

Consigli

Se preferite, potete usare il manzo al posto del vitello: vi occorrerà solo un po’ di tempo in più per la cottura.

Ti piace la mia cucina? Allora segui la mia pagina Facebook Ricette Facili & Felici oppure vai alla home per essere aggiornato sulle ultime ricette.

Se ti è piaciuta questa ricetta, allora prova anche lo spezzatino con patate.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.