LASAGNE AFFUMICATE

Le lasagne affumicate sono una gustosa alternativa alle lasagne classiche. Infatti come ripieno ho usato speck e scamorza che stanno benissimo insieme. E poi le ho preparate senza besciamella, in modo che non risultino troppo pesanti. Sarà necessario soltanto lasciare il sugo un po’ più liquido del solito e le lasagne saranno morbidissime. Non aspettiamo oltre allora e vediamo insieme come si preparano.

lasagne affumicate
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaMicroonde
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

250 g sfoglia per lasagne
500 ml passata di pomodoro
250 g scamorza affumicata
80 g speck
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale

Strumenti

Pirofila adatta al microonde
Cucchiai
Ciotola con coperchio adatta al microonde
oppure Ciotola coperta da pellicola per microonde

Preparazione delle lasagne affumicate

Per prima cosa versate la passata in una ciotola adatta al microonde, conditela con olio e sale, coprite con il coperchio oppure con la pellicola adatta al microonde bucherellate e cuocete per circa 7 minuti alla massima potenza. Una volta pronta lasciatela raffreddare. Nel frattempo tagliate a cubetti la scamorza affumicata. Prendete poi una pirofila adatta ad andare nel microonde e spalmate sul fondo un po’ del sugo che avete preparato. Poi sistemate sopra 1 foglio di lasagne, spalmate altro sugo, mettete un po’ di scamorza a pezzetti, un po’ di speck e cospargete con il parmigiano grattugiato. Ripetete quindi le stesse operazioni fino ad esaurimento degli ingredienti, realizzando l’ultimo strato solo con sugo, scamorza e formaggio grattugiato.

preparazione

Infine poggiate sul piatto crisp ed infornate in modalità crisp per xx minuti: le lasagne sono pronte, servitele tiepide.

lasagne affumicate

Note

Cottura tradizionale delle lasagne affumicate

Cuocete in forno preriscaldato a 200° per circa 25 minuti.

Conservazione delle lasagne affumicate

Potete conservarle in frigo, in un contenitore ermetico per circa 2 giorni. È anche possibile congelarle.

Consigli

Ti piace la mia cucina? Allora segui la mia pagina Facebook Ricette Facili & Felicioppure vai alla home per essere aggiornato sulle ultime ricette.

Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche le lasagne allo stracchino.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.