CALZONE ALLE ZUCCHINE SENZA LIEVITAZIONE

Il calzone alle zucchine senza lievitazione è un rustico vegetariano molto gustoso che si preparar facilmente e con pochi ingredienti. Inoltre non vi occorrerà nemmeno molto tempo, perché non è necessario aspettare la lievitazione, perché ho usato il lievito istantaneo. Ma il risultato è un calzone soffice e fragrante che si mantiene tale anche il giorno dopo. E sarà quindi perfetto per una cena in famiglia, ma anche da servire come aperitivo a degli ospiti. Non aspettiamo oltre allora e vediamo insieme come si prepara.

calzone alle zucchine senza lievitazion
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti

Per l’impasto

200 g farina 00
130 ml acqua
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
1 cucchiaino sale
Mezza bustina lievito istantaneo per preparazioni salate

Per il ripieno

2 zucchine
150 g stracchino
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale
1 tuorlo (per spennellare )
q.b. latte (Per spennellare )

Strumenti

Ciotola
Teglia rivestita di carta forno
Grattugia
Spianatoia
Mattarello
Pennello

Preparazione del calzone alle zucchine senza lievitazione

Preparazione dell’impasto

Se volete usare il Moulinex Cuisine Companion mettete all’interno del robot la farina, il sale, lo zucchero ed il lievito. Poi aggiungete l’olio e l’acqua ed avviate il programma pastry P1 con lama impasti, saltando la fase di lievitazione.

Se invece volete impastare a mano, in una ciotola, mescolate insieme la farina con il lievito. Quindi aggiungete anche il sale, lo zucchero, l’olio e progressivamente anche l’acqua mescolando nel frattempo con una spatola da cucina. Successivamente continuate ad impastare con le mani fino ad ottenere una palla dalla consistenza liscia.

Preparazione del calzone

Adesso, in una ciotola grattugiate le zucchine con una grattugia a fori larghi e conditele con olio e sale. Poi riprendete l’impasto, trasferitevi sulla spianatoia e stendetelo, dando più o meno la forma di un cerchio dello spessore di circa 5 mm. Dopodiché su metà della sfoglia ottenuta sistemate le zucchine grattugiate lasciando libero un cm circa dai bordi. Successivamente mettete sulle zucchine lo stracchino a cucchiaiate. Ora richiudete la sfoglia andando a formare una mezzaluna e sigillate bene i bordi arrotolandoli su se stessi. Dopo schiacciateli con una forchetta affinché aderiscano bene. Infine spennellate la superficie del vostro calzone con il tuorlo d’uovo mischiato con il latte ed infornate in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 25 minuti: il calzone è pronto, lasciatelo intiepidire prima di servirlo.

calzone alle zucchine senza lievitazion

Note

Conservazione del calzone alle zucchine senza lievitazione

Potete conservarlo in frigo, in un contenitore ermetico, per circa 2 giorni.

Consigli

Se volete potete aggiungere del prosciutto cotto o della pancetta a dadini. Invece al posto dello stracchino potete mettere la mozzarella.

Se ti piace la mia cucina segui la mia pagina Facebook Ricette Facili & Felici oppure vai alla home per essere aggiornato sulle ultime ricette.

Ti è piaciuta questa ricetta? Allora prova anche la torta 7 vasetti alle zucchine.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.