PIZZA DI PASQUA AL FORMAGGIO

La pizza di Pasqua al formaggio, detta anche crescìa, è una ricetta tipica soprattutto delle Marche e dell’Umbria, che si prepara nel periodo pasquale. Si tratta infatti di una torta salata lievitata, con formaggio nell’impasto, perfetta da servire come accompagnamento di salumi e formaggi. Io sono venuta a conoscenza di questa ricetta grazie al sito Fatto in Casa da Benedetta Rossi. Infatti io ho seguito la sua ricetta soltanto realizzandone una versione più piccola, visto che in questo periodo siamo solo in due a casa e per fornirvi anche una versione che potrebbe tornarvi utile. Non aspettiamo oltre allora e vediamo insieme come si prepara.

pizza di Pasqua al formaggio
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

250 g farina 00
6 g lievito di birra fresco
1 cucchiaino sale
125 ml latte
40 ml olio extravergine d’oliva
1 uovo
1 cucchiaino sale
80 g Grana Padano grattugiato
80 g pecorino grattugiato

Strumenti

2 Ciotole
Forchetta
Tortiera

Preparazione della pizza di Pasqua al formaggio

Innanzitutto, in una ciotola, mettete la farina, il sale e i due formaggi grattugiati. Poi sciogliete il lievito nel latte tiepido e versatelo in una ciotola a parte assieme alle uova e all’olio. Quindi, con l’aiuto di una forchetta, amalgamate bene fra loro gli ingredienti liquidi ed uniteli poi alle polveri. Adesso, con l’aiuto di una spatola, iniziate ad impastare e continuate poi con le mani finché non otterrete una palla dalla consistenza liscia. A questo punto coprite la ciotola con la pellicola e lasciate lievitare fino al raddoppio (circa 2 ore). Trascorso questo tempo riprendete l’impasto, fate le pieghe sulla spianatoia e sistemate l’impasto nella tortiera.

pieghe (2)
pieghe (1)

impasto

Lasciate quindi riposare pet una mezz’ora ed infine infornate in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 30 minuti: la pizza al formaggio è pronta, lasciatela intiepidire prima di servirla.

Note

Conservazione della pizza di Pasqua al formaggio

Potete conservarla in un contenitore ermetico per circa due giorni.

Consigli

Se ti piace la mia cucina segui la mia pagina Facebook Ricette Facili & Felici oppure vai alla home per essere aggiornato sulle ultime ricette.

Ti è piaciuta questa ricetta? Allora prova anche la colomba salata senza lievitazione.

/ 5
Grazie per aver votato!